Utente 175XXX
Salve, è da molto tempo che combatto con una specie di verruca su un dito della mano sinistra, praticamente si trova sopra in corrispondenza della piegatura del dito,premetto che mi è venuta a fronte di un taglio che mi sono fatto, da quel momento si è formata questa cosa d non passa più. Sono stati da più specialisti ma nessuno è riuscito a darmi spiegazione, chi dice che è una volgare verruca, chi dice che è della famiglia delle verruche ma non è, c'è chi ha detto che di tratta di knuckle pad , ma nessuno mi fa guarire questo dito.Si arrossisce spesso con dolore e si forma come un durone sopra che io puntualmente spello perché mi blocca la piegatura del dito, ho provato a trattare con vasesal 30,devo dire che la pelle in più viene asportata ma poi se non faccio più niente con il tempo si riforma. Non so più cosa fare,hanno fatto crioterapia ma niente, creme idratanti di tutti i generi ma niente, chiedo un aiuto e se ci fosse bisogno invio anche una foto del problema.
Grazie
Cristian

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
SARTEANO (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
i knuckle pads sono asintomatici e normalmente simmetrici, quindi multipli. Detto questo mi sentirei con ragionevole probabilità di escluderla come diagnosi. Per quanto riguarda la seconda diagnosi che cita evito di commentarla, mentre riterrei più plausibile che possa trattarsi o di un callo, che normalmente può insorgere in sedi di trauma ( ma che però di norma non dà fastidio, a meno che lei non lo gratti) oppure di una verruca che in fase attiva può dare dolore.
Ad occhio nudo o per i casi dubbi con l'ausilio di un dermatoscopio si riesce generalmente a distinguere fra un tiloma ( callo) ed una verruca, in extremis una biopsia sarà dirimente.

Spero di esserle stata di aiuto, rimango a disposizione per eventuali chiarimenti
un saluto
Dott.ssa Serena Mazzieri