Utente 700XXX
gentilissimi esperti,
vorrei sottoporre il mio caso alla vostra gentile attenzione. negli ultimi due rapporti sessuali accuso un fastidio nelle parti intime che di seguito riporto. circa un paio di mesi fa ho avuto un rapporto sessuale di tipo orale con un ragazzo a seguito del quale ho notato un rigonfiamento e un arrossamento della parte esterna del pene dove c'è il "filino per intenderci" nonchè un gonfiore esteso sulla pellicina del pene alla base del prepuzio. questo rigonfiamento sembrava quasi belle bollicine piene di acqua a seguito di una bruciatura. i successiva rapporti sempre con la medesima persona anche semplicemente manuali mi provocavano sempre questi gonfiori. sono andato dal medico di base che mi ha prescritto un oftalmico a crema e un lavanda. ora ieri sera ho avuto un rapporto sessuale con un altro ragazzo diverso da quello precedente stessi sintomi accompagnati però stavolta da bruciore inoltre sia la prima che questa seconda volta ho notato anche un arrossamento del frenulo che mi da fastidio anche in caso mi masturbo io stesso. vorrei precisare che ciò mi è capitato solo queste due volte anche perchè le precedenti ho usato il preservativo. inoltre mi capita che se no mi masturbo per molto tempo o non ho rapporti per molto tempo faccio difficoltà a "scappellare" il pene sentendomi tirare la pellicina attorno allo stesso. preciso infine che il fastidio non presenta nè con gonfiore nè con bruciori o latri sintomi se uso il preservativo nei rapporti di tipo anale.
grazie per la vostra cortese attenzione e mi scuso per la prolissità della mia descrizione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la sua descrizione risulta, per limiti telematici, troppo confusa:

utilizzi l'occasione per produrre la sua prima visita Venereologica, con l'esperto di cute e mucose genitali e di MST al fine di chiarire il suo stato clinico e tutti i suoi dubbi in merito alle esposizioni sessualmente a rischio - un ottimo profilo comportamentale nella vita sessuale è l'unica strada che può salvare la vita a noi e a chi è accanto.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it