Utente 862XXX
Buongiorno, da circa 1 mese e mezzo soprattutto lA sera o durante la notte mi vengono dei rigonfiamenti pruriginosi. All'inizio venivano sull'interno coscia e sui glutei, adesso anche sulle braccia, la schiena , i fiAnchi e le gambe, ma sempre negli stessi punti. I rigonfiamenti sono alti circa 2 mm rossi e abbastanza duri, quelli sui glutei sembrano addirittura dei grossi brufoli e sembra che si estendano anche sottopelle. La dimensione varia da 2-3 mm fino a 10-12 mm e dopo circa 1 ora dal risveglio spariscono senza lasciare traccia. Pensando fosse scabbia l'ho curata con lo Scabianil, dopo la prima applicazione il problema sembrava superato ma dopo una settimana esatta si è ripresenato, ho fatto un'altro trattamento con lo Scabianil e ancora dopo una settimana si è ripresentato il problema, sono adesso al terzo ciclo di Scabianil ma il problema si ripresenta e sembra anzi che aumntino le zone dove "crescono" questi gruppi di rigonfiamenti.
Ho seguito tutte le norme igeniche quAli sostituzione lenZuala, biancheria e vestiti e mi viene il dubbio che possa non essere scabbia. In attesa di una visita dal dermatologo che ormai è necessaria mi potete aiutare?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

nell'ipotesi non vincolante di una ORTICARIA cerchi di determinarsi con il dermatologo, evitando assolutamente terapie FAI-DA-TE che hanno il duplice effetto di non fare nulla (o peggiorare) e di tardare la diagnosi.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it