Utente 906XXX
salve a tutti

il mio problema è che da qualche anno, quando mi trovo in compagnia di altre persone (non famigliari), ho una sudorazione eccessiva e questo porta che la pelle emana odore. Sono andato da un erboristerista dove mi ha consigliato alcuni trattamenti. Per prima cosa mi ha dato un detergente antibatterico un deodorante e delle gocce (salvia e carciofo)per "pulire" il fegato. Poi, visto che la cura non funzionava e che quei sgradevoli avvenimenti accadevano solo quando ero in compagnia, abbiamo deciso di procedere con una cura per lo stress e per l'ansia e con delle gocce per l'iperidrosi. Sfortunatamente anche questa cura non ha risolto il mio problema e chiedevo se Avete dei consigli da darmi.
Adesso non so più cosa pensare, se ad un problema della pelle, ormonale (visto che più o meno il problema è iniziato con la crescita) o altro. Spero in un Vostro aiuto.

Arrivederci.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
visita dermatologica (per validare una eventualità di iperidrosi zonale [ascelle, mani o piedi] trattabile con farmaci innovativi), durante la quale si disporranno anche esami specifici per chiarire eventualiconnessioni internistiche.

effettui con fiducia la visita.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 906XXX

Salve

Secondo Lei quali potrebbero essere le connessioni internistiche?

[#3] dopo  
Utente 906XXX

AGGIORNAMENTO:

dopo aver effettuato la visita dal dermatologo, mi ha ordinato una crema da usare mattina e sera (dopo 2 giorni d'uso non ha fatto effetto ma aspetto) mi ha detto di fare degli esami, i risultati sono:

SR - ormone tireostimulante TSH 1,450

ho visto che i valori sono nella norma, quindi mi chiedo se, per il mio caso, bisognerà fare altre analisi o bisogna scegliere un'altra strada?




grazie e arrivederci