Utente 413XXX
Buonasera, sto prendendo degli antibiotici (Fidato 1g/3,5 ml-Ceftriaxone per via intramuscolare) per un inizio di polmonite e per un infenzione per pizzico di insetto al dito. Dopo neanche 24 ore dall'inizio della cura (perciò dopo la seconda puntura) ho notato la pelle che ricopre il glande irritata e secca e in più avvertivo un leggero prurito. Dopo 2 giorni che ho notato il problema ho difficoltà a tirare giù la pelle per pulire il glande da una sostanza biancastra che mi si forma. Ho visto anche che dopo averlo pulito tutto, ho risciacquato con dell'acqua e mi si è ripresentata di nuovo questa sostanza bianca. La cosa che mi preoccupa di più però è che non riesco a tirare giù la pelle per ripulire il glande. Questo fenomeno può essere causato da questo antibiotico? Se si con quale medicinale potrei curarlo o addirittura con qualche altro metodo?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

Consiglio subito la visita dermatologica Venereologica per valutare la possibilità di una balanopostite acuta di natura da determinare.

Non applichi terapie fai da te

Carissimi saluti

Dr Laino
Direttore
www.LaTuaPelle.it
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it