Utente 422XXX
Salve,

Parecchi mesi fa ho seguito un trattamento per curare la pubalgia, il quale, tra altre cose, prevedeva l'applicazione di un cerotto in zona inguinale. Dalla fine di tale trattamento ho iniziato ad avvertire un lieve prurito nel punto in cui applicavo il cerotto, non so se per umidità, sudore, o altro. Col tempo, poi, e con l'intensificarsi del fastidio, ho notato che si erano formate delle ferite nelle pieghe della pelle, a destra, zona inguinale, visibili appena appena e quasi simili a delle cicatrici, strette e lunghe.

Sta di fatto che dal quel momento ho spesso forti pruriti, con conseguenti arrossamenti, e non so davvero come risolvere. Sapreste consigliarmi qualche prodotto, che magari potrei anche trovare in casa, per tentare di risolvere il problema?

Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Difficile da consigliare , senza aver potuto appurare la diagnosi, (dermatite topica ?).
In attesa della visita può applicare lenitivi a base di ossido di zinco (dal farmacista), ma per farmaci ha bisogno di prescrizione.
cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 422XXX

Essendo una zona particolarmente delicata, che coinvolge anche parte dell'asta del pene, da che medico dovrei recarmi?

Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Dermatologo va bene.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)