Utente 312XXX
Buongiorno dottore, vi spiego la mia situazione, ho avuto una balanite causata dalla candita aggravata dal fatto che per qualche giorno ho messo di mia iniziativa pomate sia antibiotiche che cortisoniche, successivamente, dopo visita da un dermatologo, curata con diflucan x os piu' applicazione della pomata
"vea lipocel"per 10 giorni, tutto sparito, ma dopo la sospensione della terapia mi sono ricomparse macchie rosse sul glande, nuova visita dermatologica che mi dice che è solo un residuo dell'infezione senza candida e gestito tutto con continuazione della pomata vea lipocel piu' applicazione di fitostimoline pomata dopo 4 giorni di cura tutto sparito, ma da stamattina mi vengono delle fitte di bruciore al glande senza rossore... e sono passati 4 giorni dalla nuova cura non ancora sospesa....cosa e'???
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo, una balanopostite di natura da identificare il potere tante cause, ovviamente anche quando si individuano le motivazioni che producono questa patologia è necessario impostare una terapia che eviti una situazione di tipo irritativo del glande questo perché la mucosa è un epitelio assai sensibile e terapie topiche prolungate possono cagionare delle situazioni acute. Direi che sia il caso di procedere con un controllo di venereologia al fine di chiarire la vicenda senza applicare altre terapie. Per ulteriori informazioni può leggere nel sito www.balanopostite.it.

Carissimi saluti.
Dott.Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 312XXX

Grazie dottore....
Visto la mancata guarigione ho fatto un tampone dove sono state trovate numerose colonie di kleibsella spp, il mio medico curante ha seguito l'antibiogramma e mi ha prescritto levofloxacina 500 1 al giorno per 10 giorni e nulla più.
La terapia è sufficiente? Dopo 2 giorni di tp zero risultati.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
2 giorni sono pochi per qualsiasi risultato. Ovviamente da qui non posso essere vincolante su queste cose come capirà

Cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 312XXX

Aggiorno la situazione.....
Allora, la tp con la levofloxacina ha fatto in parte regredire la sintomatologia, ho fatto 15 cp 1 al giorno, ma verso il 12 giorno sono ricomparsi bruciore e chiazze, il mio curante ha detto che è di nuovo candida mi ha ridato diflucan 150 1 ogni 3 giorni.....per adesso con pochi risultati...... rossore e bruciore sono diminuiti
ma cosa devo fare???????
grazie.

[#5] dopo  
Utente 312XXX

aggiorno la situazione.... ho rifatto un tampone, non c'è piu' la kleybsella, ma ora c'è lo staphylococcus haemolyticus, ma è normale che ci sia dopo tp con levofloxacina e diflucan.