Utente 305XXX
Gentili dottori,
Sono una ragazza di 25 anni, studentessa e fuori sede. Ho sempre avuto la fortuna di avere tantissimi capelli molto spessi. Cerco di prendermene cura, uso poco la piastra e ho sempre evitato tinture o trattamenti. Da circa due anni vivo delle situazioni di profondo stress e in questo periodo ho notato un assottigliamento dei miei capelli e una sempre più costante caduta degli stessi. Sin da piccola ho sempre perso piccole ciocche ma ultimamente ogni volta che li lavo perdo almeno un pugno o poco piu di capelli. In realtà li trovo sempre molto folti su tutta la testa ma ho notato che soprattutto sulla fronte ne ho molti di meno e più sottili. Mi chiedevo se è il caso di preoccuparmi. Appena tornerò a casa vorrei parlarne con il mio medico di base ma nel frattempo volevo chiedere a voi quando è giusto rivolgersi ad un dottore per questo tipo di problemi (perché non parlo di una grave alopecia ma di una consistente caduta di capelli) e un vostro parere. Ho visto che in farmacia vendono molte provette per capelli. Vorrei prima parlarne con il mio medico ma questo tipo di prodotto, secondo voi, ha veramente effetto? Ci sono dei metodi per contrastare la caduta dei capelli prima che questa diventi irreversibile? Grazie per l vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima, moltissima attenzione all'acquisto di prodotti non controllati e senza la guida medico specialistica dermatologica!

Le consiglio per un approfondimento e per capire quante cose si possono celare dietro una caduta di capelli lettura di questo mio articolo personale, consigliandole anche la visione di tutti gli approfondimenti presenti su

www.mediciItalia.it

in tema di capelli

http://latuapelle.it/tricologia-dermatologica/stop-calvizie

Cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it