Sifilide attiva

Buonasera Dottori....
Dagli esami di routine e prevenzione che faccio regolarmente ho purtroppo appreso di avere la sifilide. Non ho perso tempo e mi sono rivolto ad un dermatologo che mi ha fatto rifare gli esami, che hanno confermato il VDRL E TPHA positivi ed abbiamo iniziato subito la terapia composta dalle 2 punture per 3 settimane di benzilpennicillina benzalitica... dai segni comparsi sulle braccia, il medico dice, che siamo nel secondo stadio di sifilide...
Gli stessi esami li avevo fatti circa un anno fa, il 16/12/2015, dove risultava tutto negativo....
il medico dice che abbiamo sicuramente preso in tempo l'infezione e che abbiamo ottime probabilità che il VDRL diventi negativo già a maggio....
Sarà che sto facendo ricerche su internet e tutti i post che trovo dicono che nonostante le cure si resta positivi.... vi chiedo dottori.... ci sono reali possibilità di negativizzare il VDRL? O sono solo illusioni? Sono a conoscenza, invece, che il tpha rimarrà positivo per la vita, ma ci sono casi reali dove il VDRL sia diventato negativo dopo la cura? In pratica non si guarisce neanche con la penicillina?

Cordialità
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
Gent.le pz
Come ho scritto spesso in precedenti post, il TPHA resterà verosimilmente sempre positivo , quale cicatrice sierologica, mentre la VDRL, reazione non treponemica , potrebbe negativizzaRsi ,o al peggio abbassarsi di molto fino a diluizione scalari molto basse( 1/2,1/4)
Oggigiorno , con tecniche di laboratorio sempre più raffinate , é più difficile avere la dicitura negativa , perché il Cut off , cioè il livello anticorpale sotto il quale si dichiara il negativo viene posto più in basso.
Quindi controlli più che altro l'abbassamento delle diluizione scalari , almeno di due o più , e poi , se anche dovesse avere una VDRL 1/2o 1/4 la equipari al negativo.
Chieda sempre esami quantitativi, e non qualitativi.
Cordialità Dott.G.Griselli

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore Grazie della risposta....
[#3]
dopo
Utente
Utente
Volevo chiederLe i sintomi dermatologici legati alla sifilide quali: chiazze rosse sulle braccia, o eventuali condilomi piani anali svaniscono con la cura di penicillina o c'è bisogno di cura topica aggiuntiva?

Cordialità
[#4]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
Di regola basta la terapia generale.
Cordialità
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dr Griselli...
In attesa della visita presso il centro Mst della mia città volevo chiederle un parere sull esito degli esami a quasi tre mesi dalla fine della terapia. Premettendo che i primi esami non erano quantitativi ma solo qualitativi e riguardavano solo la positività del VDRL e del TPHA... ad oggi ho questa situazione:

VDRL: pos 1/2
TPHA: pos 1/2560
Igg e igm entrambi negativi
Fta/abs: pos 1/100

Speravo che il VDRL potesse negativizzarsi.... purtroppo così non è stato.....

La ringrazio

Cordialità
[#6]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8,5k 304 152
Gent.le Pz
VDRL 1/2...equiparato a negativo.
Dipende dalla sempre maggiore raffinatezza delle misurazioni
Un tempo.sarebbe stato segnato come negativo. Segua nel tempo ma vedrà che rimarrà basso.
Cordialità
[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie mi ha regalato una gioia!!!

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa