Utente 406XXX

Buonasera, chiedo un consulto per mia madre anni 54.
All’incirca una settimana fa le sono apparse sui fianchi due macchie molto rosse e pruriginose , in particolare , erano macchie rialzate con alcune bolle all’interno (simil brufoli ma senza pus) alcuni di questi brufoletti erano raggruppati, altri erano piu lontani . Dopo un giorno questi brufoli , sono apparsi anche sulle gambe fino al ginocchio , sulla pancia , e sull esterno delle braccia. Abbiamo consultato due medici , un medico generale ed un dermatologo entrambe le diagnosi sono state : dermatite allergica . La cura e : elocon crema, antistaminico , bentelan 2 mg al giorno . Dopo tre giorni di cura il prurito e diminuito , le prime macchie sono molto piu chiare , ma il problema è che i brufoletti (alcuni raggruppati e altre piu lontani dal raggruppamento per interderci ) meno recenti in alcuni momenti della giornata sono piu rossi e prudono altre volte invece sembrano piu chiari . So che non e possibile avere una diagnosi online ed in realta non la sto nemmeno cercando . Volevo solo sapere se in una dermatosi allergica è normale che esistano macchioline piu recenti ed altre meno recenti , collocate in diverse zone del corpo anche distanti dall’ipotetico contatto con l allergene ed inoltre come si fa a capire che il contatto sia cessato del tutto ? Per intenderci , le macchie recenti sono frutto delvecchio contatto ? E la cura non e giusta ? Devo consultare un nuovo dermatologo ? Grazie mille per la risposta
Rossella

[#1] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
È un fenomeno che si riscontra molto spesso in Dermatologia che una dermatite insorta in un punto si riproduca simmetricamente in un altro punto. Ma non si tratta di contagio. Da quello che leggo è stata impostata una terapia di urgenza, ma non una terapia di mantenimento. Contattate nuovamente il dermatologo per spiegargli gli sviluppi e come proseguire. Cordiali saluti
Dr.ssa Sonia Devillanova

[#2] dopo  
Utente 406XXX

Grazie per la risposta dr.ssa Devillanova. Come da lei suggeritomi contatteró il dermatologo . Tuttavia , avrei un ulteriore domanda da porle : le macchie apparse prima di tutte stanno assumendo un colore più scuro , della pelle intorno , e la pelle è leggermente più secca . È un processo normale ? Mi sono allarmata di questa cosa , anche perche non ho mai visto una dermatite e non so come è l’evolversi della patologia . Ho letto sul web , un caso anologo al mio ,ma che in realtà era lichen planus . La dermatite comporta una secchezza della pelle nella zona che prima era di un rosso molto accesso e nel tempo assume un colore piu scuro della pelle intorno (un marrocino chiaro ). ? Vede , io sono una persona molto molto ansiosa e mi allarmo facilmente , e non vorrei che il dermatologo avesse sbagliato diagnosi Grazie per la sua risposta .
Cordialità

[#3] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Dermatite è un termine generico...comunque generalmente tende a iscurirsi in via di guarigione e a desquamare. Non si preoccupi bisogna idratare la zona. Cordiali saluti
Dr.ssa Sonia Devillanova