Utente 938XXX
Salve,
da circa 20gg ho iniziato ad avere sul dorso della mano sinistra delle piccole vescicole e bollicine. Quando le tocco o ne schiaccio una, inizia una sensazione di prurito. La disposizione delle bollicine non ha una configurazione particolare. Sono andata circa 1 settimana fa da un dermatologo, che dopo un'osservazione della mano mi ha diagnosticato la tigna. Mi ha prescritto una volta al giorno:
1 compressa da 100mg di Elazor, Crema Suadian e Mecloderm e Eosina. Ora da circa 3 gg, mi sono comparse le stesse bollicine sulla mano destra e stanno iniziando sui piedi. Mi rendo conto che possa essere difficile dare un parere senza poter constatare direttamente la situazione, ma pensa che la diagnosi e la terapia siano corrette per il mio caso? Grazie,
Saluti,
Giovanna

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile Giovanna,

impossibile determinare alcunchè senza la visione diretta: sta di fatto che tinee corporis con focolai multipli sono più che possibili:

rieffettui quindi il controllo dermatologico.
cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it