Utente 482XXX
Gentilissimi,
da qualche mese lotto con un antiestetico e fastidioso sfogo cutaneo cui vi allego foto https://photos.app.goo.gl/ZYibpNAou4TNJtrJ3.
Ho 20 anni, precedentemente, a parte qualche arrossamento, non ho mai avuto un'acne così evidente.
La pelle attorno all'eruzione cutanea appare leggermente secca e arrossata. Sulla fronte e sulle spalle non vi è presenza di nessun tipo di brufolo.
Ho provato con una migliore pulizia del viso e la correzione delle abitudini alimentari che potevano essere correlate allo stato della pelle, e ho provato ad applicare gentamicina prima di dormire per 5 giorni e connettivina ogni qualvolta sanguinassero, ma il risultato non è stato ottimale.
Ho cambiato fondotinta e terre utilizzando un fondotinta meno forte e più naturale e togliendolo al ritorno dal lavoro al pomeriggio.

Cosa mi consigliate?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

la cosa importante da fare a mio avviso è la DIAGNOSI:

tante le possibilità (dalla Rosacea, alla dermatite seborroica, alla sebo psoriasi, alla dermatite atopica e alle altre malattie immunologiche ad esempio)

Quale sia la sua non è possibile capirlo dalle foto ma solo dalla visita dermatologica che la invito a fare nella sede a lei confacente.

Eviti terapie fai da te nel frattempo mi raccomando!

cari saluti!
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Mi consiglia di svolgere degli esami ematochimici da portare al medico competente?