Utente 787XXX
Buongiorno, da 5 anni ho una roba sul ginocchio che in farmacia è stata diagnosticata come porro o verruca non ricordo.. Mi hanno dato vari prodotti da applicare e anche per congelarlo, ma non è mai cambiato nulla. Tutto questo circa 4 anni fa. Ho chiesto un parere al mio medico e mi ha detto di farlo vedere a un dermatologo perche secondo lui è un infiammazione cronica localizzata.. Ho l appuntamento dal dermatologo appena tra 6 mesi.. Visto che ormai ce l ho da 5 anni e cresce molto lentamente (1/2 mm all anno) non credo sia un problema, ma per curiositá avrei piacere ad avere un vostro parere. È rosso sotto con della pelle secca sopra che di tanto in tanto si riesce a togliere.. Mi è chiaro che piu di tanto da una foto non si possa dire e che tramite internet si tratta quasi di indovinare, ma avrei piacere comunque con questa consapevolezza di sapere il vostro parere. Grazie! Ecco la foto: https://ibb.co/dXQRL7

Saluti

Igor

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

non effettuiamo diagnosi online: consideri che il farmacista ha il camice ma NON è un medico! Non usi più prodotti di alcun genere senza il controllo specialistico, potrebbe tardare la diagnosi e peggiorare la condizione

si rivolga al dermatologo per chiarire con semplicità questa condizione

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 787XXX

La ringrazio, capisco. Mi saprebbe almeno dire se secondo lei attendere 6 mesi puo andare bene o se dovrei rivolgermi con urgenza a uno specialista? Ho un assicurazione sanitaria che copre soltanto visite all ospedale. E lo specialista privato dovrei pagarlo. E come puo capire mi scoccia spendere qualche centinaio di euro per una visita su qualcosa di non grave che puo attendere e essere coperto dall assicurazione..

Grazie mille

Saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Secondo lei come posso dire di attendere o di andare subito dal dermatologo se non si sa cosa lei abbia?
Le lesioni della pelle (e in quella zona può insorgere ogni cosa) possono essere benigne o maligne: in quest'ultimo caso (parlo per assurdo) sarebbe corretto dirle di attendere?
Purtroppo le richieste di diagnosi online su foto hanno questo esito: la scarsa utilità per chi li propone.
Cordialità
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it