Utente 484XXX
Buongiorno dottori, vi scrivo per avere dei chiarimenti in quanto purtroppo mi sento molto solo e disorientato nella mia malattia che avanza e svela sempre nuovi sintomi e dolori, più velocemente di quanto i miei dottori curanti (dermatologo e dott. Di base) riescano a fare per aiutarmi. Qualche giorno prima di capodanno appena passato mi uscirono delle macchie rosse sulla schiena che non sapevo cosa fossero, allora preso l’appuntamento Col dermatologo circa 10gg dopo mi visita e mi rileva di aver l’herpes zoster (una sola chiazza solo pruriginosa e dolore ad un nervo costale) che dopo le prime cure di aciclovir 800 5 capsule al gg. Fino ad esaurimento scatola sembra risolvere senza aver più dolori. Circa un mese dopo comincio ad avere forti dolori sotto le ascelle ed a sentirle gonfie, così mi rivolgo al mio medico di base che mi da un integratore per sgonfiarle ma nulla, nel giro di qualche giorno comincio a sentire un dolore lungo le braccia che si irradia quasi fino al polso. Così che non capendo la causa ricomincio con l’aciclovir 800 posologia come in precedenza prendendo un’altro appuntamento dal mio dermatologo. All’appuntamento mi vieni prescritto di nuovo l’aciclovir ma 400 una al gg per 25 e la lyrica 25 una prima di andare a letto. Passati ormai 2 mesi ho nuovi dolori.. che non so se associarli sempre all’herpes zoster o no, visto che in pratica dapprima si infiamma la zona sotto le orecchie e la mandibola, così per 3 giorni, passato li rimane il dolore alle orecchie meno acuto ma arriva un forte mal di testa e dolore all’occhio sinistro, risolto con una tachipirina mi rimane come base un dolore sotto le orecchie e ora anche agli occhi che li rende secchi e doloranti, questo non è un dolore continuo ma un dolore che va e viene ha dei picchi e degli acuti e poi sembra calare per non svanire mai del tutto ma rimanere presente. Io tra un’appuntamento e l’altro con il mio dermatologo passa sempre minimo una sett. ed invece i nuovi sentomi crescono sempre più velocemente ed io mi sento abbandonato ai miei dolori che non so affrontare e non capisco se facciano sempre riferimento all’herpes zoster oppure no, cosa sono questi dolori al viso? È possibile un’irradiamento dalla schiena fino ai nervi del viso? È pericoloso? Cosa devo fare? Vi chiedo gentilmente un grande aiuto. Grazie a tutti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Mi sta descrivendo delle problematiche che insistono in metameri corporei diversi; orbene l'herpes zoster può insorgere primariamente in forma contrometamerica (es parte destra e sinistra della stessa zona cutanea) ma praticamente quasi mai su aree tegumentarie diverse come il torace (nervi periferici) e l'orecchio (nervi centrali)

Direi di capire bene cosa lei abbia assieme all'esperto dermatologo.

Carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Esattamente questo, le nuove insorgenze non so più se sono ricollegarle all’herpes zoster o sono sintomi di qualcos’altro totalmente dissociato. Grazie per la risposta

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e saluti!

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it