Utente 424XXX
Salve, ho consultato un dermatologo il quale mi ha detto che il mio problema non è di sua competenza ma riguarda probabilmente un problema circolatorio. Per cui mi rivolgo a voi specialisti non sapendo se erro. Ho le lunette delle dita dei piedi grandissime. Negli alluci la loro dimensione supera la metà dell'unghia, mentre nelle altre dita la percorre quasi per intero. Non ho trovato assolutamente nulla sul web circa il mio problema che invece è dibattuto ampiamente per le dita delle mani (le mie sono perfette). Spesso le dita dei piedi mi diventano violacee, prima solo quando la temperatura era bassa, adesso anche spesso in estate assumendo posizioni contratte delle gambe. sinceramente sono preoccupata, so che le lunette sono importanti indicatori dello stato di salute. grazie tantissimo. attendo.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' una problematica inestricabile da qui:

Consiglio una termografia dermatologica e una capillaroscopia.
La effettui assieme alla guida dermatologica, ma nessun allarme o ansia.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 424XXX

La ringrazio infinitamente.
Ho dato un’occhiata ai motivi per i quali si eseguono gli esami da lei consigliati...
Insomma un po’ d’ansia mi è venuta anche se le mie dita non hanno pelle inspessita e gli ANA la pcr la ves e l’elettroforesi sono normali. Però ho la tiroidite di hashimoto.
Le lunule ingrandite non le trovo nei sintomi delle malattie da diagnosticare con gli esami diagnostici da lei indicati.
Voglio sperare che non si tratti di questo ma temo molto sinceramente....