Utente 145XXX
buona sera dottore, ho agli angoli della bocca degi arrossamenti dovuti alla cheilite da candida, cosi è stato diagnosticato dal dematologo a cui mi sono rivolto nonostante le cure che mi sono state prescritte ( elazor 100- fucidin e daktarin) l'arrossamento rimame pressochè stabile , ho effettuato analisi del sangue per accertate deficenze del sistema immunitario che sono nela norma se pur verso il basso, concludo dicendo che sto atttraversando un momento di stress emotivo e fisico, i taglietti a bordo si sono rimargnati da tempo.-
La ringrazio
Cordiali saluti.-

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, chiedo il suo dermatologo se questo problema di cheilite potrebbe essere associato anche una malocclusione. Difatti spesso le cheiliti recidivanti sono dovute alla salivazione notturna che crea una macerazione della cute e delle semimucose agli angoli della bocca e quindi questo tipo di patologia.

Tutto questo senza escludere ulteriori molteplici cause che possono celarsi dietro questa condizione.
Cari saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it