Utente 128XXX
Gent.mi, Vi scrivo perchè alla mia bimba di 5 anni è stata diagnosticata una mastocitosi. Vi spiego un pò: a maggio 2017 le è nata una macchiolina color nocciola nella spalla sx e dopo un pò di tempo ha fatto una bolla tipo bolla di varicella. La dermatologa che quel giorno riceveva dove fa medico di base e non nell'ambulatorio attrezzato di dermatologia, l'ha brutalmente tagliata con le forbici da carta ritenendo fosse un mollusco contagioso. Non so se effetitvamente fosse un mollusco o la prima macchia di mastocitosi. Fatto sta che da quel momento le sono spuntate altre macchioline color nocciola in volto, collo e spalle (alcune più piccoline, altre di circa 5mm). Non le danno fastidio ma stanno aumentando di numero. Sono state sempre le stesse da un pò di mesi ma in questo ultimo mese sono tornate a comparirne delle nuove. In più in concomitanza ad aprile 2017 fece gli esami del sangue per vedere che nn fosse celiaca in quanto ebbe diversi episodi di afte in bocca. Da questi esami è risultato tutto ok tranne un'elevatissima B12 (1170 su un valore massimo di 540). Esami ripetuti a giugno e settembre. Ora la B12 è arrivata a 640 su un massimo di 570. Ha tuttavia globuli rossi-emoglobina-ematrocito un pò più alti della norma e globuli bianchi un pò più bassi. Piatrine ok. la bimba ha assunto integratori e fermenti lattici contenenti B12 ma tutto terminato a marzo 2017, ossia un mese prima dei primi esami ematici. Faremo la biopsia cutanea. I medici che ora hanno valutato la cosa (pediatra e dermatologo pediatrico) non ritengono ci sia relazione tra gli esami del sangue e la mastocitosi. Io però navigando ahimè in internet ho letto che la B12 alta può essere sintomo di malattie del sangue, del midollo (malattie mieloproliferative..tra cui una forma è anche la mastocitosi). Preciso che è una bimba potenzialmente allergica (definizione data da un otorino a ottobre 2016 durante una fibroscopia in seguito a otite vedendo, dall'analisi stumentale, del filamenti biancastri nelle cavità nasali). MI potete Voi dare un ragguagli in merito a ciò a cui sto andando incontro? Ho veramente paura di tutto ciò che leggo sul web. Se avete domande in merito a qualcosa che ho tralasciato sono ben disposta a risponderVI.Grazie del Vostro gentile e prezioso aiuto. saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Stia serena,

la mastocitosi solitaria (che si presenta anche con più di una lesione) è generalmente autorisolutiva con la pubertà

effettui i controlli dermatologici e nessuna ansia

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 128XXX

Dr Laino,
La ringrazio per la Sua veloce risposta. Quindi ritiene che i valori con asterischi dell'emocromo (inclusa vitamina B12 alta) non sia indice di patologia del sangue? (associati oltretutto a queste macchie?)
la dermatologa per ora ha detto che potrebbe trattarsi di mastocitosi maculo-pustolare (se non ricordo male). da referto vedo scritto "si richiede esame istologico. orticaria pigmentosa."
Ma preciso come detto alla dermatologa che la bimba non ha mai dato l'idea di avere prurito.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si chiama UP (Urticaria pigmentosa) ma è una forma assai rara. Ovviamente non vedo la bimba e non posso essere dirimente da qui.


La VIt B12 potrebbe essere correlata alle tante terapie integrative che la bimba ha assunto, tant'è che si è dimezzata!

saluti e mi faccia sapere
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 128XXX

Cosa comporta questa "forma rara"?

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prima di pensare alle cose rare ed allarmarsi inutilmente direi di fare una diagnosi precisa; ad ogni modo si tratta di una forma benigna che necessita di un controllo periodico e solitamente scompare anch'essa con la pubertà salvo casi eccezionali.

saluti ancora
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 128XXX

Salve Dott. Laino, ho ricevuto l'esito della biopsia della mia bimba. e dice come segue: Gli aspetti istologici sono compatibili con orticaria pigmentosa. Lieve-moderato infiltrato, sparso, perivasale costituito prevalentemente da mastociti mel derma papillare e medio.
Cosa significa tutto ciò? Il termine "infiltato" mi mette un pò di ansia visto che ho perso il babbo pochi mesi fa perchè il suo tumore aveva infiltrato le vene. Mi può dare gentilmente il suo parere sulla diagnosi?
Mi può dire inoltre se a questo punto dobbiamo eseguire visite specialistiche? Esami del sangue? Curare l'alimentazione in un certo modo? La ringrazio e Le auguro buona giornata

[#7] dopo  
Utente 128XXX

Salve Dott. Laino, riprovo a scrivere in questo stesso messaggio. Diversamente magari Le inoltro un nuovo messaggio. Per ora attendo qui. Nel messaggio precedente ho indicato l'esito della biopsia. Grazie e saluti