Utente 384XXX
Salve, soffro di Acne da quando sono piccolo sia sul viso che sul collo e sulla schiena, a circa 15-16 anni visto il peggioramento sul viso sono andato da un Dermatologo da cui ho iniziato una terapia utilizzando sia Dalacin che Isotrex ogni giorno (successivamente, ho tolto Dalacini), bloccavo la terapia solo durante il periodo estivo, così per circa 2 anni, successivamente visto il ritiro di Isotrex dal mercato ho iniziato ad utilizzare Epiduo Gel.
Comunque dal viso l'acne se ne andato quasi completamente, il problema rimane solo la schiena e parte dietro del collo da cui l'acne non riesce proprio ad andarsene.
Seguo la stessa terapia da anni, Epiduo Gel applicato ogni giorno sulle parti interessate e d'estate il mio Dermatologo mi ha consigliato di prendere tanto sole, cosa che faccio ogni anno, circa 1-2 ore di sole al giorno evitando le ore di punta. Durante l'estate posso dire che l'acne si riduca di molto ma basta fermarsi qualche giorno per vederlo ritornare.

Volevo sentire il vostro parere, cercando di capire se mai questo acne potrà andarsene o no, il mio dermatologo ovviamente ha detto che è tutta questione di ormoni e che bisogna "aspettare", confermate? E soprattutto, volevo sapere altri pareri su questa terapia.

P.S. ho alcuni dubbi riguardanti cose che ho letto online:
- Prendere sole fa bene alla pelle affetta da acne? E ha effetto duraturo o solo temporaneo?
- Fare il bagno con il sale grosso serve a qualcosa?
- Gli "scrubs" di cui leggo tanto online, potrebbero aiutarmi?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

"è tutta questione di ormoni e che bisogna "aspettare", confermate?"


No non confermo né sono d'accordo con questa frase:

1. L'acne non è solo un problema di ormoni ma di natura ormono-recettoriale (ovvero anche ormini "normali" possono incidere nella comedogenesi)

2. Gli alterazioni ormonali eventuali possono essere trattate

3. NON bisogna aspettare che l'ACNE passi da sola, perchè potrebbe lasciare esiti CICATRIZIALI indelebili!

Ad oggi le terapie sono efficaci ed arrivano a comprendere anche quelle "causali" ovvero quelle che impattano sulle cause scaturenti e non solo sull'ultima fase, ovvero quella infettiva.

Credo di essere stato chiaro.

Cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 384XXX

La ringrazio dottore per la sua risposta, comunque ho ancora dei dubbi che qui le espongo:
- La terapia del mio dermatologo va bene?
- Quando lei parla di intervenire sull'Acne ed ovviamente intende cure a livelli ormonali, il mio dermatologo me le ha sconsigliate poichè potrebbero portare dei svantaggi proprio a livello di ormoni, poi consideri che io sono ignorante sull'argomento, secondo lei è possibile agevolare questi ormoni senza andarli a danneggiare? Se sì come?
- Prendere sole ha effetti duraturi o temporanei?
- Fare il bagno con il sale grosso va bene?

[#3] dopo  
Utente 384XXX

Quindi come posso agire in funzione alle domande sopra poste?
Ultimamente mi sta aumentando la quantità di acne e sta iniziando a diventare insopportabile, comunque ho ripreso a prendere Epiduo Gel quello a concentrazione più bassa

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non posso ovviamente modulare e confermare le terapie specifiche senza conoscere il caso clinico

le inoltro tuttavia questi 2 articoli di approfondimento ribadendo che dall'Acne si può uscire con successo

https://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/1912-le-4-cause-dell-acne-o-dei-brufoli.html

https://www.medicitalia.it/blog/dermatologia-e-venereologia/1851-acne-foto-prima-e-dopo-la-terapia.html

saluti
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it