Bruciatura domestica

Buona sera dottori,

Vi scrivo in quanto 3 mesi fa mi sono bruciata con il vapore del caffè provocando una bruciatura sul braccio di circa 2,5 di diametro; all'inizio ho sentito un forte dolore e verso sera mi è comparsa una bolla. Pochi giorni dopo a seguito della rottura della bolla sono andata in farmacia dove mi hanno detto di disinfettare la ferita, di coprirla con un cerotto e di applicare una pomata con estratto di triticum vulgare.
Ciò che mi preoccupa è che a distanza di 3 mesi ancora non è guarita del tutto, si nota la bruciatura che ora è di colore marrone.
ad oggi non sto più applicando la crema, ma vorrei chiedere se rimarrà così o migliorerà e se scomparirà del tutto la cicatrice e come posso curarla.

Grazie
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
Gentilissima

Lei ha avuto una probabile ustione di 2-3 grado: perchè in 3 mesi non si è fatta visitare dal dermatologo?

Il mio consiglio: fotoprotegga assolutamente la zona con solari 50+ e programmi il consulto dermatologico (che se fosse stato fatto con tempestività probabilmente ora la lesione sarebbe sicuramente migliore di come è adesso).

Saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2012 al 2018
Ex utente
Gentile dottore

La ringrazio per il suo consulto.

Buona giornata
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 464 493
Molto bene
carissimi saluti

Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio