Utente 510XXX
Buongiorno , scrivo per mio figlio che dopo anni di trattamento con creme ed antibiotici si accinge ad iniziare una terapia di 6 mesi a base di isotretinoina . Dopo aver riscontrato il mancato successo di altre cure daccordo con il nostro dermatologo si è deciso di iniziare la cura approfittando del periodo invernale . Il ragazzo pesa circa 72/73 kg , gli è stata prescritta una cura di 40 mg da suddividere in due capsule. Ovviamente abbiamo letto che è una cura particolarmente invasiva che porta ad una inevitabile secchezza delle labbra ed oculare ( leggendo anche nel vostro sito si parla di quasi il 100 % dei casi ) . Mi chiedevo quindi se è possibile accompagnare alla cura qualche accorgimento particolare che possa ridurre il più possibile gli effetti della inevitabile secchezza e se ci sono altre componenti da considerare .

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent le pz
Naturalmente gli effetti mucocutanei di cui sopra sono attesi nel 100%dei casi. È necessario utilizzare ,come spiegato di solito anche nel consenso informato, creme idratanti e protettive ,stick labbra ,lacrime artificiali se il caso ,e adottare tutti gli accorgimenti quali evitare sole ,lettini,depilazioni, scrub ,etc oltre a molto altro ancora.
Mi raccomando sempre di "perdere quei 15 minuti a farsi spiegare nel dettagli tutto quello che si puo e che non si può fare durante la terapia.
cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 510XXX

A dire il vero il nostro Dermatologo non è stato molto prolisso nello spiegare l'iter della terapia , ha solo detto che ci sarebbero stati questi effetti collaterali di secchezza e di stare attenti a non esporsi troppo al sole . Le chiedo troppo se potesse accennarmi un minimo di quello che si può fare e non fare durante la terapia ? Ovviamente quello che può riguardare un ragazzo di 19 anni . Grazie