Utente 996XXX
salve a tutti,
da circa 3 settimane ho notato la comparsa di una macchiolina rossa di piccole dimensioni sul glande ma inizialmente nn ho dato troppa importanza a ciò pensando nella mia ignoranza che questa scomparisse dopo qualche giorno. Ieri ne ho notata un'altra però di dimensioni "microscopiche" rispetto alla prima sulla parte sottostante del glande. In preda a preoccupazioni ho cercato informazioni in rete e temo possa essere una forma di candida. Non avendo rapporti sessuali da 2 mesi suppongo non si tratti di contagio. Non avverto dolori o prurito. Di cosa si tratta? E cosa posso fare per un'eventuale cura?? Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Gentile Utente per la sua salute non cerchi diagnosi via internet ma effettui la visita dermatologica per chiarire i suoi dubbi poichè l'eziologie di dermatosi che si presentano come quella da lei descritta sono molteplici.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Cerchi di programmare la visita con l'esperto di cute e mucose genitali (venereologo) al fine di chiarire ben presto e con esattezza la sua condizione: da evitare le terapie fai-da-te.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it