Acne e isotretinoina o dutasteride

Buona sera dottori, sono un ragazzo di 23 anni e da 8 soffro di acne.

Non è un acne grave riesco a tenerla a bada con varie creme, il problema è che si formano delle cisti sul viso che non si riassorbono completamente e mi sto riempendo il viso di bozzetti, l ultima proprio sul dorso del naso! C é un modo di rimuoverle senza creare cicatrici?
Tipo plexer.
Quella sul dorso mi crea una gobba!
Cmq sono intenzionato a fare un ciclo di isotretinoina per risolvere il problema alla radice, sono psicologicamente stanco e non ne posso più! L unica cosa ho paura degli effetti psichiatrici descritti avendo sofferto di depressione in passato.

Se proprio devo decidere preferisco ricaderci senza acne più tosto per quest'ultima.

In caso il dutasteride potrebbe risolvere il problema?

So che agisce inibendo il 5 alfa 1 e 2 quindi eliminando seborrea e di conseguenza l acne ma con meno effetti collaterali.
Cosa ne pensate?

Grazie per il servizio.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Gentile Utente

Sebbene non l'abbia visto, da ciò che descrive Lei potrebbe essere affetto da ACNE NODULO CISTICA, una delle forme fra le più severe e meritevole di terapie sistemiche importanti, che non escludono l'utilizzo dell'ISOTRETINOINA, oltre ad altre terapie ed approcci strumentali.

Questo per il rischio di cicatrici post acneiche permanenti.

Visto che ci scrive di rapporti enzimatici e farmaci che nulla c'entrano con la cura dell'acne (la dutasteride inibisce in parte la 5 alfa reduttasi di tipo 1, ma non sembra in modo significativo, tanto da non essere utilizzata per la cura dell'acne), utilizzi il tempo delle ricerche in internet per aggiornarsi su come l'isotretinoina non abbia più negli warnings il rischio di suicidio.

Carissimi saluti e si affidi ad un Medico Dermatologo, per la sua Salute.
Dr Laino

per ulteriori info corrette
www.acne.roma.it

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
dottore intanto grazie per la risposta esaustiva!
per quanto riguarda il dutasteride le ricerche l ho fatte su siti di letteratura scientifica, dove dicono che il farmaco inibisce tutte e due le forme isoenzimatiche (in percentuali diverse si) riducendo il dht ematico anche del 80 90%.
questo giustificherebbe un abbassamento della seborrea a livello teorico e quindi un miglioramento dell acne (qualche sito porta anche come effetto collaterale secchezza cutanea).
su qualche forum ci sono testimonianze di ragazzi che assumendo la finasteride hanno avuto una riduzione di sebo significativa, quindi presumo che la dutaste. che meglio si presta per questo problema dovrebbe avere un buon impatto nei soggetti predisposti. per quanto riguarda gli effetti collaterali sicuramente ci sono!! però non sono descritti disturbi psichiatri che sono quelli che mi spaventano di più (sono uno studente e il cervello mi serve). :)
le mie restano cmq letture e non sono un medico specializzato, quindi mi fido di lei che magari ha avuto anche qualche esperienza diretta.
riguardo l iso l unica cosa che mi ferma sono sti effetti psichiatrici che sono cmq riportati ancora sul foglietto illustrativo, e avendone sofferto in passato sai anche più a rischio! per togliermi sto problema di cisti credo che l unica soluzione sia una cura sistemica, se lei crede che l iso faccia al caso mio sono disposto anche a venire in visita, sono di roma.
grazie dott e buona serata.
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
mi fido di lei che magari ha avuto anche qualche esperienza diretta

Facciamo pure 20 anni di esperienza diretta e centinaia di pazienti curati per ACNE da Medico specialista Dermatologo.

Carissimi saluti
Dr Laino

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#4]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
Dottore intendevo esperienza per quanto riguarda la dutasteride per acne. Non voleva essere assolutamente un commento offensivo o inrispettoso, ci mancherebbe.
Buona serata

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa