Utente
Salve dottori... A seguito di un rapporto non protetto a livello orale ricevuto dopo circa 20 giorni ho avuto un segno tondeggiante sul glande...durato circa 4 gg Il dermatologo m escluse la sifilide in concomitanza dopo il controllo m uscì un segno sempre tondo strano sulla lingua della durata di 10 gg.
Ho fatto i test per sifilide e hiv dopo 24 giorni dal rapporto... negativi volevo un vostro parere.

[#1]  
Dr. Lorenzo Perini

24% attività
20% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Gentile utente, premetto dicendole che 24 giorni dal rapporto a rischio non sono sufficienti per ottenere dei risultati attendibili ai test da lei eseguiti. Sopratutto per la sifilide, è opportuno attendere intorno ai 90 giorni (se ha eseguito la ricerca degli anticorpi). Per quanto riguarda le lesioni, il decorso da lei descritto non ricorda quello caratteristico del sifiloma primario, quindi concordo con il collega, per lo meno a livello orale, riguardo all'esclusione della sifilide. In ogni caso, se dovessero ricomparire nuovamente le ulcere di cui a parlato, o dovesse avvertire sintomi quali febbre, dolore o linfonodi ingrossati, si rivolga subito ad un medico specialista.
Dr. Lorenzo Perini

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta rapida.. Non ho ne linfonodi ingrossati ne febbre ma nella lingua da ieri m è apparsa in un altro punto una sorta di macchia il mio dottore di base dice che sono segni normali della lingua.. Di non lavare la lingua con lo spazzolino.. Ma m pare strano che si formino segni tondeggianti sulla lingua,anche se Questi segni li avevo anche mesi e mesi fa prima di questo rischio.. È possibile mandare una foto della mia lingua?

[#3]  
Dr. Lorenzo Perini

24% attività
20% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Non si preoccupi, la visita dal vivo dal collega basta e avanza. Se fossero stati segni patologici le assicuro che il medico se ne sarebbe accorto.
Dr. Lorenzo Perini