Utente
Buongiorno,
Vi scrivo per un consulto, tutto è cominciato un mese e mezzo fa,
Il un periodo nel quale ero e sono tutt'ora molto stressato.
Tutto è cominciato un pomeriggio che da un momento all'altro ho cominciato a sentire diciamo la "presenza del pene" un leggerissimo fastidio ma niente di che, il giorno dopo sono cominciati dei dolori alla base del pene infondo al pube che a volte con delle fitte si estendevano al pene, ho preso oki per 3 giorni prescritto dal medico di base.
Dopo quei giorni è passato il dolore ma è ricomparso nell'inguine, con sempre qualche fastidio al pene che si è arrossato, sono andato a fare ECo addome totale ed eco scroto e testicoli, i quali sono risultati che non era tutto a posto tranne una minuscola ernia inguinale non problematica.
Fatto urino cultura risultata negativa.

Sono stato da un urologo per il rossore che ha diagnosticato in un attimo un'infezione micotica con conseguente cura orale e topica, poco prima di finirla ho notato pelle secchissima e prepuzio che con difficoltà riuscivo a far scorrere, ma nessun rossore e qualche dolore e spesso sembrava di sentirlo umido anche se così non era.
Tornato dall'urologo ho spiegato i sintomi ha detto che la micosi si è risolta che non c'è fimosi e solo la cute rimasta in difficoltà dopo la micosi e la crema.
Mi ha detto di fare lavaggi con balanil lavaggio e poi balanil gel due volte al giorno che ormai faccio da una settimana.
La secchezza è quasi del tutto sparita mai rossore ma continuo a sentire a volte del fastidio e rarissimamente del dolore, che trovo soltanto perché ci penso tutto il giorno, nel caso in cui non ci penso non sento niente fino al momento che mi viene in mente, devo continuare con la "cura" perché ci vuole del tempo perché si rimetta a posto o c'è qualche altro problema che l'urologo non ha riscontrato?

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

le lascio questo mio articolo:

https://latuapelle.it/la-secchezza-della-pelle-del-pene/

carissimi saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino Direttore Centro Latuapelle Roma
www.latuapelle.it
Segreteria 06.45550661