Utente
Salve, ho 34 anni, ragazzo atletico con vita poco sedentaria, rapporti sempre con la stessa ragazza, quasi sempre protetti e vorrei avere un vostro parere.

Qualche settimana fa si presenta sul glande prima rossore quasi su tutta la superficie, e poi su alcuni punti la pelle si alza a formare una sorta di bolla, che tendeva a spellarsi e ricompariva.
Vado dall'andrologo e mi dice che è una leggera candida, mi prescrive lavaggi con il bicarbonato e canesten da applicare una volta al giorno per 7 giorni.
Dopo 3 giorni il glande ritorna come nuovo, zero rossori, in passato dopo masturbazione alcune zone erano rosse ma dopo aver messo canesten sembrava tutto risolto, anche le bolle scomparse.

Alla fine dei 7 giorni chiamo lo specialista e gli dico che il problema è risolto e mi dice di smettere con canesten e di pulirmi regolarmente con bananil detergente.

Da quando ho smesso con canesten (quattro giorni) il glande ha ricominciato a rifarsi rosso.
Oggi il glande è rosso, soprattutto intorno al meato urinario, leggermente gonfio, inoltre una zona del prepuzio, quella che si ripiega sul glande è rossissima, come se ci fosse un'ustione.

Il mio andrologo ora è in ferie e non vorrei disturbarlo, ma io non so che fare.

Ricontinuo con canesten?
riprendo con il bicarbonato?
smetto con balanil?
sembra che la situazione è peggiorata rispetto a prima.

Aspetto un vostro riscontro
Saluti

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente

molto semplicemente: l'andrologo NON è lo specialista delle malattie sessulamente trasmissibili e delle patologie dei genitali esterni!

la raccomandazione: VISITA VENEREOLOGICA con peniscopia digitale

per info

www.peniscopia.it

carissimi saluti
Dr Laino
Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente
Mi scusi , rettifico, Il dottore è Medico Chirurgo Dermatologo, specialista in malattie della pelle e veneree dal 1991. Faccio mea culpa per l'errore e vi rinnovo le domande.

Ricontinuo con canesten?
riprendo con il bicarbonato?
smetto con balanil?
Saluti

[#3]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Molto bene. Purtroppo non sono cose che possiamo decidere noi, non avendo prescritto questi farmaci, ma soprattutto non conoscendo il caso. Direi sicuramente di affidarsi al controllo con il suo specialista dermatologo.
Dott.Laino
Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it