Utente 143XXX
Gentili dottori,
Dopo l'ennesima visita dal mio dermatologo poco tempo fa, per curare quella che mi è stata diagnosticata come dermatite seborroica, mi ritrovo di nuovo punto d'accapo, pelle che si spella nelle zone basette, attaccatura capelli naso etc, arrossamenti diffusi quasi inesistenti, e la cura, ver alga seb, praticamente inutile.
Ora, sono perfettamente cosciente che questa patologia è cronica, e, nel mio caso si è sviluppato attorno ai 18 anni, periodo in cui gli ormoni son indubbiamente schizzati a mille producendo ulteriore sebo, tuttavia mi chiedevo se fosse possibile non rirovarsi dopo una doccia e al mattino con la pelle spellata, che, nonostante i lavaggi con acqua, continua a spellarsi in alcuni punti.
Sullo sterno, zona dove invece le macchie rosse risultano evidenti metto diprosalic, che tutavia uso solo sullo sterno, da ottimi risultati, però sapendo che è un cortisonico non voglio applicarlo anche sul viso.
Escludendo dunque il cortisonico, ora come ora, esiste una cura EFFICACE, per trattare gli inestetismi di questa sgradevole malattia (in particolare le spellature o chiamiamoli screpolamenti insomma quello), oppure le visite dai dermatologi son soldi buttati (dispiace dirlo ma non ne cavo un ragno dal buco).

Immaginatevi soltanto che lavandovi il viso con l'acqua la pelle invece di pulirsi, si "desquama" ulteriormente, è una tortura.

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
SARTEANO (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
a mio avviso per quanto possa sembrare efficace eviterei l'ulteriore utilizzo del cortisonico in oggetto, saggia scelta non metterlo sul volto, perchè anche se apparentemente si ottengono risultati in questo modo la patologia non regredisce assolutamente. Utile che si rapporti nuovamente con il suo dermatologo per la scelta di altri validissimi prodotti oggi in commercio, la dermatite seborroica è si una patologia cronico-recidivante, ma si può curare e tenere sotto controllo molto bene, probabilmnete fin'ora non ha trovato la giusta scelta terapeutica. Nell'attesa della visita inizi ad approfittare delle giornate di sole, ne trarrà sicuramente beneficio.

Cordiali saluti
Dott.ssa Serena Mazzieri

[#2] dopo  
Utente 143XXX

Grazie dottoressa,

non voglio sembrare polemico, tuttavia mi son rapportato troppe volte col mio dermatologo per chiedere un nuovo appuntamento.

Ciò che mi stupisci della mia deramtite seborroica è che non ho chiazze rosse ma solo il maledetto "spellarsi della pelle", che ad oggi, il mio dermatologo non ha saputo curare.

Ciò che mi domando è: esiste una cura efficace per curarlo?

Forse dovrei solo cambiare dottore?