Utente 108XXX
Buonasera,
nelle scorse 2 settimane, in conincidenza l'inizio del caldo, mi sono sentito molto stanco e privo di forze ed energia (mentre negli ultimi 4-5 giorni sto nuovamente meglio).
Allora, visto che non facevo le analisi del sangue da quasi 3 anni, ho deciso di effettuarle anche per capire se ci fosse qualche carenza di sali minerali ecc.
Quelle delle urine non me le hanno fatte, in quanto avevo portato il contenitore e non le provette. Le farò entro fine luglio.

Di seguito i risultati:

Globuli Bianchi 8,32 (4-12)
Globuli Rossi 4,84 (3,50-5,60)
Emoglobina 14,4 (11-18)
Ematocrito 42,9 (32-48)
MCV 88,6 (79-101)
MCH 29,8 (26-35)
MCHC 33,6 (31-37)
Piastrine 250 (150-450)
RDW-SD 41 (37-54)
RDW 12,7 (11,5-16)
PDW 11,6 (9-17)
MPV 10,5 (9-13)
P-LCR 28,1 (13-43)
Neutrofili 56,7 (37-75)
Linfociti 31,6 (12-50)
Monociti 6,5 (0-10)
Eosinofili 4,7 (0-7)
Basofili 0,5 (0-1,5)
Eritoblasti 0 (0-0)

VES 10 (0-14)

TSH - tireotropina 2,16 (0,45 - 4,78)
FT4 - tiroxina libera 1,53 (0,80 - 1,76)
CREATININA 0,90 (0,66 - 1,25)
eGFR 95 ( > 60)
GLICEMIA 69 (74-106)
SODIO 143 (137-145)
POTASSIO 4,5 (3,6 - 5)
CALCIO TOTALE 9,8 (8,4 - 10,2)
MAGNESIO 2,0 (1,6 - 2,3)
AST 23 (17-59)
ALT 24 (21-72)
GAMMA GT 14 (15-73)
FOSFATASI ALCALINA 62 (38-126)
CPK CREATINCHINASI 68 (55-170)
BILIRUBINA TOTALE 0,40 (0,20-1,30)
BILIRIBUNA DIRETTA 0 (0 - 0,30)
LIPASI 86 (23-300)
ALFA AMILASI 65 (30-110)
COLESTEROLO TOTALE 200 (160-220)
COLESTEROLO HDL 52 (35-70)
TRIGLICERIDI 86 (60-180)

HAV (anticorpi totali) negativo
HAV - IgM negativo

PROTEINE TOTALI 8,3 (6,3-8,2)

ALBUMINA 56,8 (55,8 -66,10)
ALFA1 3,2 (2,9-4,9)
ALFA2 9,8 (7,1-11,8)
BETA1 5,9 (4,7-7,2)
BETA2 5,1 (3,2-6,5)
GAMMA 19,2 (11,1-18,8)
ALBUMINA 4,70 (4,02-4,76)
ALFA1 0,30 (0,51-0,85)
ALFA2 0,80 (7,1-11,8)
BETA1 0,50 (0,34-0,52)
BETA2 0,40 (0,23-0,47)
GAMMA 1,60 (0,80-1,35)
RAPPORTO A/G 1,31 (1,10-2,40)

La Glicemia bassa da cosa può dipendere?.....l'ultima volta, 3 anni fa, ce l'avevo intorno a 90.

Le proteine totali e la gamma globulina l'ho sempre avute più o meno così (al limite superiore o poca sopra al limite).

Ci sono elementi di rilievo su cui indagare?

Grazie mille.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta

28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, i parametri indagati sono completi e tutti nella norma, per cui direi che può stare tranquillo. Il suo valore glicemico non è indicativo. Eventualmente a Settembre ricontrolli il parametro Glicemia, magari affiancato dal dosaggio dell'insulinemia.
Cordialmente
Dott. Mario Manunta
Senior Clinical Diabetologist

[#2] dopo  
Utente 108XXX

Buonasera Dottore,

si, sicuramente al ritorno dalle vacanze ricontrollo la Glicemia.
E, come ha consigliato, aggiungerò l'Insulinemia.

Ma il dosaggio dell'Insulinemia, insieme alla Glicemia, a quale scopo serve?

Grazie ancora,
Cordiali Saluti

[#3] dopo  
Dr. Mario Manunta

28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Gentile Utente, voglia perdonare la non rapida risposta, che mi appresto a darle.
L'insulina è l'ormone a cui è deputata l'utilizzazione degli zuccheri che assumiamo. Alcune persone, specialmente a causa del sovrappeso (ma non solo), ne producono più di quanto non sia necessario, determinando variazioni del tasso glicemico verso il basso. Il cosiddetto iper-insulinismo può essere causa di fiacchezza e sensazioni di malessere riferite come ipoglicemie. Tale condizione è tuttavia facilmente correggibile con una dieta adeguata e se necessario con l'ausilio di una terapia farmacologica.
Cordialmente
Dott. Mario Manunta
Senior Clinical Diabetologist

[#4] dopo  
Utente 108XXX

Buonasera Dottore,

diciamo che non sono sovrappeso, ho un pò di "pancetta", sono alto 1,77 per un peso che varia tra i 75 e i 76 kg. Ma faccio anche un pò di body building.

Quest'anno ho cambiato lavoro e orari e ammetto di essere un pò stanco e forse stressato (ho molte cose da fare e, in più, mi alzo molto presto cosa a cui non ero più abituato da tempo).

Fattostà che , da quando è iniziato il caldo, accuso spesso stanchezza e debolezza.
Alcuni giorni meno, altri di più, altri sto bene.

Oggi, per esempio, non mi sento un granché.

Ho fatto caso che al risveglio la mattina (quindi dopo 10-12 ore di digiuno, visto che la sera mangio sempre presto) non sento debolezza, mentre a volte mi capita di sentire questa debolezza 2-3 ore dopo la colazione o magari nel pomeriggio , quindi dopo il pranzo..

I sintomi sono sempre e soltanto due: sensazione di debolezza (soprattutto alle braccia/spalle) e battito cardiaco un pò accelerato (intorno ai 67-70 battiti al minuto quando in genere sto sui 60-63).
Diciamo che non mi sono mai sentito veramente male (intendo da sdraiarsi per terra o sentirsi svenire) al massimo ho voglia di sdraiarmi un pò sul letto davanti al ventilatore (a casa purtroppo non ho l'aria condizionata).

Ma c'è un modo, a parte le analisi, per capire se si tratta di iper-insulinismo?
Cioè, i sintomi si presentano generalmente solo dopo tot ore di digiuno? ...oppure dopo mangiato?

Grazie ancora.
Cordiali Saluti

[#5] dopo  
Dr. Mario Manunta

28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
...l'eventuale condizione di iperinsulinismo non va presunta, ma va dimostrata in laboratorio, ed anche se comprendo perfettamente il desiderio di avere una risposta certa ed immediata, dovrà pazientare ancora un po'. Gli esami ed il suo Medico di fiducia, sapranno darle la risposta che cerca e se necessario, guidarla nella strategia terapeutica necessaria!
Cordiali Saluti
Dott. Mario Manunta
Senior Clinical Diabetologist