Utente 495XXX
Buongiorno, volevo un consulto per le curve glicemica ed insulinemica fatte con 75g di glucosio. Sono Maschio età 55 peso 75 altezza 176 (mio padre era diabetico). Preciso che è un controllo che ho appena fatto per la prima volta non avendone mai fatti in precedenza.
CURVA DA CARICO DI GLUCOSIO
GLUCOSIO BASALE - 110 mg/dL
GLUCOSIO DOPO 30’ - 212 mg/dL
GLUCOSIO DOPO 60’ - 253 mg/dL
GLUCOSIO DOPO 90’ - 173 mg/dL
GLUCOSIO DOPO 120’ - 131 mg/dL
GLUCOSIO DOPO 150’ - 70 mg/dL

EMOGLOBINA GLICATA 36,0 mmol/moli Rif. 20- 42

CURVA DA CARICO DI INSULINA
INSULINA BASALE - 3,14 mU/mL
INSULINA DOPO 30’ - 22,7 mU/mL
INSULINA DOPO 60’ - 78,5 mU/mL
INSULINA DOPO 90’ - 86,2 mU/mL
INSULINA DOPO 150’ – 22,2 mU/mL

Quello che non mi convince è che la misurazione di glucosio e di insulina è stata fatta in realtà dopo 130 minuti (In ospedale c’erano oltre 100 persone quella mattina), anche se sul referto c’è scritto DOPO 120’.
Questa mia preoccupazione nasce dal fatto che nei giorni successivi effettuando le misurazioni a casa (dopo pranzo) con il glucometro ho riscontrato differenze sostanziali tra misurazioni fatte a T. 120, a T.130 e a T.140, con oscillazioni da T.120 a T.130 di 12 punti e da T.130 a T.140 di 13 punti. Quindi come posso fidarmi di questo controllo a T.120 se in realtà è stato fatto a T.130? I valori sicuramente a T.120 sono più alti per poi decrescere man mano.
Inoltre la curva di insulina a 120 E’ MANCANTE DAL REFERTO (contattato l’ospedale ha ormai gettato via tutti i prelievi) e da quel che ho capito la misurazione fatta a 120 minuti è un parametro principe per verificare la risposta di insulina.
Non nego che queste 2 disattenzioni da parte dell’ospedale mi hanno far star male per diversi e diversi giorni e non vorrei rifare il tutto perché tra giorni di ferie presi, levataccia, caos, code fatte e costo subito, lo stress è stato tanto, così come l’amarezza successiva.
Quali sono i parametri corretti dell’insulina fino a T.150 (non sono riuscito a trovarli), visto che sul referto non sono riportati?
Chiedo un parere a riguardo. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Meli

24% attività
4% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Tenga sempre presente la familiarità per diabete,che è presente nel suo caso.
Il suo BMI si trova ai limiti massimi del normopeso.
La sua glicemia a digiuno,definita IFG(imparied fasting glucose)>100 ma <126,rientra in una categoria di pre-diabete.
E' vero che la curva glicemica alla seconda ora è <140, ma recentemente si tende a sottolineare l'importanza dei valori alla prima ora che non devono >170.
A questo punto inizierei un serio programma di prevenzione del diabete,modificando la qualità e quantità dei cibi associato a regolare e costante attività aerobica( passeggiata veloce 45-60 min tre quatto volte la settimana.
Dr. emanuele meli