Utente 514XXX
Gent.le Dott. ripropongo il quesito con la sparanza che qualcuno risponda.
ho eseguito una visita diabetologia perché neglu ultimi esami mi è stata riscontrata una gligemia a digiuno pari a 131 mg/dl e una emoglobina Glicata Hbac1 6,3 %
emoglobina Glicata Hbac1 45 mmol/mol.
Pregresso Infarto ho 62 anni il referto dice:
Sindrome plurimetabolica che si esprime con diabete mellito tipo 2 ben compensato e complicato da cardiopatia ischemica , pregressa obesità, iperlipemia, ipertensione arteriosa, iperucemia e steatosi epatica.
Ma io chiedo cortesementese con gli esami sotto elencati è corretta questa diagnosi:
Glucosio 131
emoglobina Glicata Hbac1 6,3 %
emoglobina Glicata Hbac1 45 mmol/mol.
COLESTEROLO 114
HDL 42
LDL 68
TRIGLICERIDI 66
LIPOPROTEINA A 337
Oltretutto a mio avviso non ritengo corretto il termine pregressa obesità in quanto il mio massimo peso raggiunto è stato di 86 kg. per un altezza di cm 175.
Vorrei chiedere cortesemente un suo parere in merito
Grazie

[#1]  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
4% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2018
Gentile Utente,

Dagli esami da lei esibiti e dalla sua storia clinica, premesso che a differenza del collega, non ho avuto la possibilità di visitarla, non trovo incongruenze nella diagnosi.
Nel suo caso sarebbe più corretto parlare di sovrappeso più che di obesità, ma in termini pratici cambia poco. In entrambi i casi l'obiettivo è il calo ponderale.

Cordiali saluti.
Dr. Enrico Riccio

[#2] dopo  
Utente 514XXX

Grazie mille Dottore

[#3] dopo  
Utente 514XXX

Buongiorno
A distanza di circa 5 mesi ho effettuato degli esami di controllo di cui allego i risultati:
Glucosio 108
Emoglobina Glicata 7,4 mmol/mol 57,38.
A questo punto si tratta pronto di Diabete?
Posso avere un vostro parere in merito.
Grazie