Utente 139XXX
Salve,sono una donna di 24 anni,non sono mai stata microcitemica fino al 2008. Dalle ultime analisi (2009) risulta invece che sono microcitemica. Io ho sempre saputo che non si diventa microcitemici ma si nasce così. Vorrei sapere,quali potrebbero essere le possibili cause di questa situazione?? Grazie

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Infatti non si diventa microcitemici, diverso se trattasi di microcitosi. Comunque ci dovrebbe riportare tutti gli esami completi ivi comprese le emoglobine patologiche
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 139XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta. Perdoni la domanda ma che differenza c'è tra microcitemia e microcitosi?
ANNO 2002:
PROFILO MICROCITEMICO=
Resistenza glob.(0.365%) NORMALE
HbA2 2.6 (1.8-3.4)
HbF 0.4 (0-2)
RBC 4.80 (4.00-5.40)
MCV 78.2 (76.0-98.0)
MCH 26.7 (23.0-33.0)

ANNO 2009:
RBC 4.99 (4.40-4.90)
MCV 78.8 (81.0-87.0)
MCH 26.1 (27.0-29.5)
EMOGLOBINA A2 3.1 (2.1-3.5)
EMOGLOBINA FETALE 0.3 (0.0-1.0)
soggetto microcitico non portatore del trait beta talassemico.

La ringrazio

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ah, ecco volevo ben dire. Lei non è microcitemica , ha soltanto i globuli rossi un poco più piccoli ( microcitosi ) ed infatti alla fine si parla di "soggetto microcitico non portatore del trait beta talassemico". La microcitemia è una patologia a trasmissione genetica. In conclusione stia tranquilla, non è microcitemica e quei globuli rossi un poco più piccoli non rappresentano alcun problema
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 139XXX

allora mi chiedo,come mai i miei globuli rossi sono più piccoli del normale?è una cosa che non si è mai verificata nelle analisi passate.quali potrebbero essere le cause?ho ripetuto le analisi a distanza di due mesi e risultano sempre piccoli.Grazie

[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Può essere dovuto al fatto che gli esami sono stati fatti presso laboratori diversi con diverso range di normalità; in effetti mentre nei primi esami anno 2002 il range và da 76 a 98 e lei li ha perfettamente normali a 78.2, nei secondi esami anno 2009 il range và da 81 a 87 . Ma se andiamo a vedere i due valori di 78.2 ( anno 2002 ) e di 78.8 ( anno 2009 ) possiamo dire che sono pressochè sovrapponibili. In parole semplici dal 2002 al 2009 non è cambiato nulla, per cui può stare tranquilla.
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 139XXX

La ringrazio per la disponibilità