Utente 162XXX
Salve, sono preoccupato per il referto delle mie ultime analisi.
Mi è stato rilevato un aumento policlonale delle gammaglobuline, della ves, del tas (che ho alto da parecchi anni, ma quasi mai accompagnato da altri valori alterati, quindi, a detta dello specialista, non preoccupante) e di alcuni altri valori. Nello specifico:

Albumina=53,60
Gamma=20,20
Albumina#=4,72
Alfa2=0,91
Beta=1,14
Gamma=1,78

Acido Urico=7,80
ALT GPT= 75
Proteine totali=8,80
TAS=755

VES=35

Come menzionato poc'anzi ho sofferto in passato di tonsilliti ricorrenti e problemi ai denti, e le mie analisi passate presentavano un aumento del TAS, ma mai accompagnato da altri valori preoccupanti. Il mio medico curante mi tranquillizzò dicendo che il solo valore del TAS non indica che ci sia un'infezione in corso se non accompagnato da altri valori. Ma questa volta vedo che molti valori sono fuori la norma e sono molto preoccupato.
Voglio sottolineare che al momento ho un dente che mi fa male, probabilmente una pulpite, e che prendo ormai da quasi 8 anni 20mg al giorno di Paroxetina per una sindrome ansiosa. Aggiungo che l'estate scorsa ho avuto una cistite che, spero, ho curato con dei farmaci adatti. E' possibile che siano queste le cause dell'aumento dei valori? Spero in un chiarimento in attesa di una visita immunologica per scongiurare un qualsiasi tipo di malattia autoimmune o infettiva.
Concludo dicendo che non ho nessun altro sintomo preoccupante, non ho febbre da più di 2 anni, ne nessun tipo di altra patologia apparente, tolte quelle riportate sopra.
Attendo un vostro chiarimento, Grazie infinite in anticipo.
Voglio aggiungere che non ho nessun

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Diciamo che il TAS permane alto come da presenza di streptococco beta emolitico; è vero che non h agrande specificità però un valore di 700 è comunque indicativo. Io le consiglio una visita otorino e tampone faringeo.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 162XXX

La ringrazio moltissimo Dottore.
Però ho fatto in passato il tampone ed è sempre risultato negativo.
Il mio medico mi ha tranquillizzato, anche perchè sono ormai anni che non soffro più di tonsilliti. Ma la cosa che in vero mi preoccupa maggiormente sono tutti gli altri valori in aumento. Potrebbero dipendere da una pulpite in atto? Non ho altri sintomi ne' reumatici ne' febbrili. Soffro spesso di afte in alcuni periodi. La mia paura è che si tratti di una malattia autoimmune o di qualche altra infezione. Lei sa dirmi se i valori potrebbero indicare qualche patologia più seria o se è solo un aumento dovuto alla mia situazione dentale o magari alle afte? Grazie ancora, è stato gentilissimo.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Il TAS riguarda lo streptococco e le ho già detto al riguardo; sicuramente una pulpite in atto può incidere sui valori della VES e potrebbe anche far aumentare le gamma; stesso discorso per le afte
Un saluto

A. Baraldi