Utente 161XXX
buongiorno gentili dottori, vorrei avere una precisazione in merito a malattie che si possono trasmettere con il sangue. Ieri mi è capitato di andare in un negozio di abbigliamento e mentre rovistavo in un cesto guardando appunto la merce mi sono accorta che uno dei capi presentava una macchia. Non potrei giurare fosse sangue, ovviamente (del resto sarebbe un posto inusuale), ma visto il colore è possibile che lo fosse. In ogni caso era secco, la macchia si presentava di color marroncino scuro, non rosso come il sangue fresco. Non so neppure se ho toccato quel capo mentre rovistavo fra la roba, lì per lì non ci ho neanche fatto troppo caso, ma tornata a casa mi sono un po' preoccupata per un eventuale contagio hiv o epatite c (per epatite b sono vaccinata).Non mi sembra di essermi stropicciata occhi, naso etc. con le mani ma anche questo non posso giurarlo. Il mio medico mi ha detto che anche se quella macchia misteriosa fosse stato sangue un contatto indiretto e molto superficiale di questo tipo non provoca rischi, tanto più che era secco e il virus hiv muore molto rapidamente all esterno, mentre anche per epatite che sopravvive più a lungo non basta comunque un contatto così superficiale. Mi ha detto di stare tranquilla e di non effettuare alcun test, e che non serve che protegga i rapporti con il mio compagno. Non è che io non mi fidi del mio medico, ma una vostra conferma forse mi tranquillizzerebbe ulterioremente, anche perchè casi simili (vedere una macchia e magari toccare accidentalmente) potrebbero ricapitare e la prossima volta vorrei essere più informata e magari poter stare più tranquilla. Un sentito grazie fin d'ora a chi mi vorrà rispondere, buon lavoro.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Perfettamente d'accordo con il suo medico, sempre che fosse sangue, stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 161XXX

Grazie mille per la veloce risposta, è stato gentilissimo.