Utente 418XXX
Mi presento:
Sono una signora di 60 anni :
- pressione alta essenziale( in particolare la minima) curata da molti anni non perfettamente. Attualmente con Zestoretic 20 mg. 1c. al mattino + Lacipil 4 mg 1 c. alla sera (piu' volte provati i betabloccanti anche a basso dosaggio in aggiunta alla terapia gia' in atto, ma non sopportati);
- occlusione alla carotide destra del 40% alla sinistra 20% prendo Ezetrol senza statina perche' non sopportata (acquistato in Austria non essendoci ancora in Italia questo farmaco venduto a se');
- prolasso della valvola mitralica con insufficienza definita da qualche mese ,all'ultimo controllo, " grave " (fino al 2005 ,penultimo controllo ,risultava di lieve entita'); non e' ancora chiaro se dovro' affrontare o no un'operazione in tempi relativamente brevi per poter riparare la valvola anziche' sostituirla
- da molti anni prendo cardioaspirina
- da alcuni mesi noto continui lividi ingiustificati di forma perlopiu' circolare sul corpo, in particolare sulle gambe ma anche su braccia -addome -fianchi
Domanda: puo' dipendere dalla cardiospirina? Dovrei sospenderla? O e' collegato all'insufficienza e al riflusso?

In questo momento non posso consultare il mio medico di base italiano e nemmeno il cardiologo perche' mi trovo in Austria. Cosa puo' causare questi continui ematomi? e puo' essere pericoloso?

Ringrazio i medici che mi potranno dare una risposta o un consiglio. Ho scoperto oggi questo sito e mi sono subito iscritta. Grazie per il vostro lavoro.

[#1]  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Si, può certamente dipendere dalla Cardioaspirina, ma non è il caso di sospenderla senza consultare prima i suoi medici. Provi, appena le è possibile, ad effettuare le "prove di coagulazione" del sangue (PT, PTT, Fibrinogenemia...) e poi ne parli con il suo cardiologo.

I miei migliori saluti,
Antonio Pascotto
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 418XXX

Gentile dottor Pascotto, La ringrazio per la sua risposta. Appena saro' in Italia consultero' il cardiologo.