Utente 107XXX
Salve,sono Luca ho 36 anni la mia domanda era riguardo degli esami del sangue con alcuni valori sempre vicino al range max.I valori in questione sono i RBC che sono sempre tr 5,600e 6,100 l'emoglobina che va da 16,8 a 18,4 e infine l'ematocrito che va da 50% a 52,4%,tutti gli altri valori sono perfetti.Sono valori che si riferiscono dal 2003,fino ad oggi,volevo sapere se secondo lei ce la possibilità di avere la policitemia,o se sono valori da considerasi nella norma,aggiungo che sono affetto da una lieve isuff.mitralica,fumavo 10 sigarette al giorno,ma da 4 mesi o smesso,mi sono rivolto ad un'ematologo che mi a prescritto l'esame del gene JAK2 per escludere la policitemia vera,ma navigando su internet e guardando i sintomi che genera (prurito,rossore,ecc.)io fino ad oggi non presento nessuno di questi sintomi.Secondo lei da cosa può dipendere questi valori dei RBC? Grazie mille

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Bisogna aspettare gli esami del gene JAK 2, và valutata la situazione di fegato e milza, cerchi anche di bere molto di più ; anche il fumo potrebbe incidere su questi valori, così come il discorso dell'insufficienza mitralica
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 107XXX

Grazie per la risposta,cosa intende per valutazione di fegato e milza?Io o fatto un'ecografia completa all'addome compresi milza e fegato a maggio ed risulta tutto ok,compreso esami del sangue specifici per valutare la funzionalità del fegato,effettivamente bevo poco durante il giorno ma oltre a questi ci sono dei sintomi specifici che fanno sospettare la policitemia vera?,e inoltre le volevo chiedere ci sono diverese forme di policitemie e quali cure ci sono attualmente per questo tipo di malattie,se il risultato dell'esame genetico fosse positivo a cosa andrei incontro? Mi scusi ma sono un pò preuccupato ed essendo anche ansiolitico si immagini come stò vivendo l'attesa del responso sull'esame del gene.
La ringrazio ancora per la disponibilità

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Intendevo l'ecografia che ha fatto; di policitemia vera ne esiste una sola forma e la cura è l salassoterapia, però devo dire che lei non ha le caratteristiche tipiche di questa; comunque ci faccia sapere quando avrà il risultato del gene
Un saluto

A. Baraldi