Utente 184XXX
Gentili Dottori,
Vi scrivo per esporVi un dubbio che mi destamolta preocupazione dopo aver letto alcune informazioni su internet.Tre anni e mezzo fa,per errore mi sono lavata i denti con lo spazzolino del ragazzo della mia compagna di stanza(della quale non mi sono mai fidata per la sua facilità di cambiare patners e avere con loro rapporti occasionali senza precauzioni).li per li non ci ho pensato ma ho letto che anche lo spazzolino da denti può essere veicolo di trasmissione del virus e sono caduta nel panico.Lo spazzolino sono certa fosse stato usato non meno di 24 ore prima,quindi un pò di tempo dopo e che io ricordi non c'erano macchie di sangue e comunque come mia abitudine io prima di usare lo spazzolino lo sciacquo bene sotto l'acqua corrente.Vorrei sapere da Voi,può essere questa stata una situazione ad alto rischio di contagio?quanto vive il virus fuori dal corpo umano?sono moltopreoccupata,io sto bene e regolarmente ogni anno svolgo le analisi del sangue ch enon hanno mai rilevat nulla di anomalo.Ripeto lo spazzolino era stato usato 24 ore prima se non più.
Grazie per la Vostra attenzione e per ogni risposta che riceverò
Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Premesso che non bisogna usare gli spazzolini degli altri, non vedo, però, particolari problemi; per esserci contagio ci devono essere ferite sanguinanti e, comunque, il virus nell'ambiente esterno vive molto poco ( non 24 ore )
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 184XXX

Gentile Dottor Baraldi,
La ringrazio per il Suo intervento,nel post scritto in fretta stamattina,non ho specificato che temevo per il virus dell'hiv se aveva intuito.Anch'esso non vive molto a contatto con l'ambiente esterno,per molto poco che cosa intende?guardi ha perfettamente ragione ma purtroppo l'ho fatto per errore,non per altro.quindi se in ipotesi io usando lo spazzolino mi fossi causata con lo sfregamento sanguinamento,rischio di contagio,non c'è n'è?
L aringrazio ancora
Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non si può fare una quantificazione precisa dei tempi , ma il virus muore in tempi rapidi , non di 24 ore, a differenza del virus epatite
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 184XXX

Gentile Dottor Baraldi,
anche se fossero state 12 ore vale lo stesso?scusi la mi preoccupazione ma davvero mi è venuta una fissa.quindi secondo Lei non ci sarebbero motivi di preoccupazione?
Per l'epatite b sono vaccinata fortunatamente
La ringrazio per la Sua disponibilità
Cordiali Saluti

[#5]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Lei mi chiede l'impossibile !!!!! Non si può dire , lo ripeto, il virus vivrà 10 ore 22 minuti e 15 secondi, è assurdo, non si può. Quello che si può direv è che il virus vive al massimo qualche ora all'esterno , non giorni e che il contagio avviene con ferite sanguinanti, quindi NON infinitesime tracce di sangue eventualmente presenti su uno spazzolino
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 184XXX

Gentile Dottor Baraldi,
La ringrazio per le Sue esaurienti risposte.Quindi se il virus non si trasmette usando lo stesso spazzolino o altro,per informazione personale saprebbe indicarmi quali sono i fattori maggiormente a rischio a parte il contatto sessuale ovviamente?scambiarsi orecchini per esempio?
Cordiali Saluti e mi scusi se La sto importunando con le mie domande

[#7]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
[#8] dopo  
Utente 184XXX

Gentilissimo Dottor Baraldi,La ringrazio per avermi rimandato all'articolo da Lei pubblicato,è stato molto delucidante.a tal proposito,vorrei chiederLe un'altra informazione.per alcuni motivi questa estate ho dovuto svolgere oltre ai solito esami del sangue anche esami più approfonditi come ves e pcr,tutti i valori sono risultati nella norma.quindi,questo può fornire tranquillità rispetto al mio timore?Cordiali Saluti

[#9]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ma il suo timore non ha motivo di essere !!! Questo vorrei che capisse
Un saluto

A. Baraldi

[#10] dopo  
Utente 184XXX

Gentile Dottore,Lei ha più che ragione,ma purtroppo da persona ansiosa e ipocondriaca,ho queste reazioni esagerate.La disturbo per un'ultissima domanda e poi Le prometto di tranquillizzarmi.con questa ragazza mi sono scambiata a volte anche orecchini,posso stare tranquilla anche su questo?spero abbia la pazienza di rispondere anche a questa mia domanda.è stato gentilissimo fino adesso e La ringrazio davvero tanto.Cordiali Saluti

[#11]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sì, può stare tranquilla
Un saluto

A. Baraldi