Utente 837XXX
Egregio Dottore, buona giornata.
Ho appena ritirato le mie analisi del sangue e volevo gentilmente un parere su alcuni risultati.
Sideremia 48 (60-150)
Transferrina 238.8 (170-340)
Gto 26 (0-38)
Gpt 25 (0-40)
Gamma GT 10 (10-54)
Colesterolo HDL 48
Colestrolo LDL 111 (66-178)
Trigliceridi 65 (36-165)
Amilasi 87 (10-110)
Lipasi 24 (0-60)
L'emocromo è perfetto.

Ho 35 anni, non bevo e non fumo.

Volevo sapere come mai la sideremia è un pò bassa.
E' sintomo di qualche patologia?

La ringrazio vivamente.

[#1]  
183670

Cancellato nel 2018
E' vero che i valori della sideremia sono lievemente diminuiti, e questo può essere dovuto a perdite di sangue, a un' insufficiente introduzione di ferro con la dieta o a difficoltà di assorbimento.
Se i valori dell'emocromo sono nella norma (come lei asserisce), si tratta di una iposideremia ancora senza anemia. Oltre che ricercare le cause, conviene eseguire anche la Ferritina, che ci dà indicazioni sui depositi marziali (ferro non in circolo nel sangue, ma nei depositi: Milza, Fegato, Midollo osseo).
Per ulteriori e più complete notizie mediche può collegarsi al mio sito web:
http://eugenio.greco.docvadis.it
oppure digitare su Google: Dott Eugenio Greco
quindi, una volta collegati al sito, cliccare sulla parte superiore dell'HOME PAGE le sezioni di interesse (es: PATOLOGIE, CONSIGLI PRATICI, o altro).
Distinti saluti

[#2] dopo  
Utente 837XXX

La ringrazio vivamente per il suo consiglio.

Le riporto i risultati dell'emocromo:

WBC 5.94 (4-10)
NEU 2.53 (2-7)
LYM 2.60 (0.6-3.4)
MONO 0.581 (0.1-.09)
EOS .0146 (0.00-0.700)
BASO 0.088 (0.00-2.50)
PTL 238 (150-450)
MPV8.30 (7.10-12.3)
RBC 5.34 (4-6)
HGB 15.1 (13-17)
HCT 44.9 (40-54)
MCV 84.1 (82-98)
MCH 28.2 (27-32)
MCHC 33.5 (32-37)
RDW 13.3 (10-20)

Lunedì chiamerò il laboratorio di analisi e col sangue che spero non abbiano già buttato, chiedero l'esame della "Ferritina".

Volevo farle sapere che mio padre è fabico ed inoltre è microcitemico, io non lo sono ma in famiglia abbiamo tutti il ferro abbastanza basso, sopratutto mia madre.

Potrebbe dipendere da questo? Anche perchè perdite di sangue sinceramente non credo di averne sennò avrei avuto qualche sintomo non piacevole credo.

Potrei cortesemente domandare cosa dovrei fare per approfondire la causa di questa Sideremia bassa, lei reputa che sia ci sia da approfondire qualcosa?

La ringrazio vivamente per la sua disponibilità.

[#3]  
183670

Cancellato nel 2018
Come già in precedenza segnalato i valori della sideremia lievemente diminuiti possono essere dovuti a:
1- perdite di sangue;
2- insufficiente introduzione di ferro con la dieta;
3- difficoltà di assorbimento.
I primi esami da eseguire sono:
a) ricerca sangue occulto nele feci;
b) Esofagogastroduodenoscopia.
Distinti saluti.