Utente 140XXX
Buonasera vorrei sapere se questi valori ematici sono normali dato che il laboratoria mi ha dato dei valori in sigle....

ALP2S 75 U/L
ALTL 20 U/L
AMYL2 117 U/L
ASTL 16 U/L
BIL-D 0.10 MG/DL
BIL-IND 0.4 MG/DL
BILT2 0.47 MG/DL
CHOL 175 MG/DL
CKL 105 U/L
GGTS2 12 U/L
GLUC3 99 MG/DL
HDLC3 57 MG/DL
IRON2 81 UG/DL
LDHL 274 U/L
LDL_C 109 MG/DL
LIPC 32 U/L
MG 2.07 MG/DL
PHOS2 3.52MG/DL
TP2 7.5 G/DL
TRIGL 99MG/DL
UA 5.96 MG/DL
UREL 25MG/DL
VES 5
TAS 250
PCR NEG
RCTEST NEG
NA 145
K 4.3
PT 13,2 -103% - 0.99
PTT 30.0
FIBRI 250
WBC 6.1 10^3 U/L
NE% 55.6
LI% 35.6
MO% 7.2
EO% 1.2
BA% 0.4
NE 3.4 10^3
LI 2.2 10^3
MO 0.4 10^3
E0 0.1 10^3
BA 0.0 10^3
RBC 4.86 10^6
HGB 14.9 G/DL
HCT 44.3%
MCV 91.2 FL
MCH 30.6PG
MCHC 33.6 G/DL
RDW 12.1%
PLT 213 10^3
MPV 9.3
PCT 0.199
PDW 16.3

GENTILISSIMI DOTTORI MI DATE UNA MANO A CAPIRE SE QUESTE ANALISI VANNO BENE O VANNO MALE?
GRAZIE 1000

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sì vanno bene, stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 140XXX

Buongiorno Dottore, con la presente volevo ringraziarla per avermi controllato le analisi del sangue appena fatte.
Una domanda volevo porle, girando un po qua e là su internet(sbagliando) ho dedotto che il valore AMYL2 di cui ho (117U/L) dovrebbe essere l'alfa amilatasi, ed ho visto che i valori di riferimento, sono nella norma fino a 100 U/L.
Dato che, sempre leggendo su itnernet(risbagliando), questo valore può dipendere o dal pancreas o dalle ghiandole salivare, volevo sapere se devo fare qualche accertamento in piu per controllare gli stessi.
Inoltre ho letto che un'altro valore importante per vedere lo stato del pancreas , è vedere la Lipasi che nelle mie analisi se non sbaglio dovrebbe essere questo LIPC 32 U/L, è nella norma? non sono riuscito a trovare informazioni utili sui valori di riferimento.
Se fosse quello e se fosse nella norma, dovrei andare alla ricerca di qualcosa a livello delle ghiandole salivari?
Se fosse cosi,io nell'agosto precendente ho effettuato una ecografia di controllo, perchè mi sembrava di avere la parotide destra più grande o sentire qualcosa che si muoveva nella loggia parotidea(questo lo sentivo da circa 12 anni da quando ho avuto gli orecchioni solo dalla parte di destra,ma mai la cosa mi ha spaventato in quanto, non si era mai ingrandita o infiammata, e i medici controllandomi mi hanno detto che era tutto normale in quanto avendo gli orecchioni solo a destra hanno lasciato linfonodi e ghiandola un pochino piu grande)e La risposta di quell'esame fù che si trattavano di linfonodi DI MORFOLOGIA CONSERVATA ED ILO ADIPOSO CENTRALE BEN DOCUMENTABILE con varie grandezze.
Siccome sono un ragazzo molto ipocondriaco e ansiosio sopratutto da quando mia mamma ha avuto un cancro al seno e poi una metastasi cerebellare dopo 5 anni,ringraziando DIO dopo l'intervento ora sta bene e fa controlli strettissimi,volevo sapere cosa dovrei fare.
Un'ultima cosa volevo dirle, che la notte prima di fare le analisi del sangue ho bevuto una birra a cena ore 20:15 circa e un cocktail alcolico e dolce verso le ore 1:30 e facendo le analisi del sangue alle ore 8.
Può dipendere da questo quel lieve innalzamento?

Grazie di cuore.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Allora l'amilasi comprende i due isoenzimi , pancreatico e salivare, comuqnue non è un valore preoccupante; per sapere i valori delle due frazioni bisogna fare gli isoenzimi dell'amilasi, che , comunque, non vedo necessari tanto più che la lipasi, che è esclusiva del pancreas, è normale.
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 140XXX

Grazie infinitamente Dottore, buona giornata

[#5] dopo  
Utente 140XXX

Carissimo dott Baraldi e carissimi dottori, a distanza di 5 mesi, dopo aver donato il sangue, mi sono arrivate a casa le analisi del sangue , anche qui come lo scorso aprile mi hanno mandato le analisi con tutte e sigle strane.
Qui a capo vi riporto tutti i valori:

ALP2S 82U/L
ALTL 26U/L
ASTL 19 U/L
BIL-D 0.14 MG/DL
BIL-IND 0.MG/DL
BILT2 0.48MG/DL
CA 10.1 MG/DL
CHOL2 162 MG/DL
CKL 291/UL
CREJ2 0.84 MG/DL
GGTS2 11U/L
GLUC3 100MG/DL
HDLC3 43 MG/DL
IRON2 57UG/DL
LDHL 300 U/L
LDL_C 102 MG/DL
LIPC 24U/L
MG 1.97 MG/DL
PHOS2 3.58 MG/DL
TP2 7.1 G/DL
TRIGL 81 MG/DL
UA2 6.58 MG/DL
UREL 24 MG/DL
WBC 6.3 10^3/UL
NE% 62.5
LI% 27.5
MO% 8.8
EO% 0.9
BA% 0.3
NE 3.9
LI 1.7
MO 0.6
EO 0.1
BA 0.0
RBC 4.64 10^6
HGB 14.6
HCT 41.9
MCV 90.3
MCH 31.4
MCHC 34.8
RDW 12.1
PLT 191
MPV 9.3
PCT 0.178
PDW 16.0

La mia preoccupazione è stata nel vedere il valore CK piu alto di quasi 100 unita rispetto al valore massimo che è 200, però leggendo a destra e asinistra ho letto che dipende anche da lesioni o affitamenti muscolari.... siccome il giorno che mi sono fatto l'analisi, il giorno precendente allo stesso ho rimediato uno stiramento all'adduttore, potrebbe essere questo il motivo dell'innalzamento del valore?
grazie per la risposta