Utente 136XXX
Gentili dottori,
sono in panico. Il mio fidanzato qualche settimana fa ha avvertito un dolore di testa atroce all'altezza della fronte, sugli occhi, cosi' forte che l'ho dovuto portare al pronto soccorso. Lui era molto spaventato, pensava fosse una cosa grave, tremava tutto , era gelido e spaventatissimo. Gli fecero una TAC e le analisi del sangue. Nella TAC uscirono delle piccole calcificazioni alla zone ponto-cerebellare, nelle analisi del sangue uscirono leggermente alterati i valori del LATTICO DEIDROGENASI(valore massimo 460 e lui aveva 502) e della CREATINKINASI (valore massimo 190 e lui aveva 220), in ospedale ci dissero di star tranquilli perchè queste piccole alterazioni significavano una crisi di panico dovuta allo spavento di quel mal di testa.
Ieri invece ho portato gli esami al mio medico di cura e mi ha allarmata dicendo che con queste analisi è a rischio INFARTO e deve prendere subito la cardioaspirina.
Lui si sente benissimo....AIUTATEMI...CHE DEVO FARE?
GRAZIE

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
??? Infarto ??? Dove???
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!