Utente 192XXX
Ho 69 anni e ho ritirato proprio ora i miei esami del sangue che vi riporto:
COLESTEROLO HDL 39
COLESTEROLO LDL 147
COLESTEROLO TOTALE 197
AST 15
ALT 12
I valori dell’emocromocitometrico sono tutti nella norma tranne
RDW-SD 45,2
L’elettroforesiproteica è nella norma tranne:
ALFA2 11,6 (di poco alto)
ALFA1 conc. 0,18 (di poco basso)
GAMMA conc. 0,79 (basso)
Quello che mi preoccupa di più è il valore del colesterolo HDL.
Potete aiutarmi a interpretare questi risultati?
Cosa si può fare per aumentare HDL?
Grazie.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
I suoi valori rientrano nella norma, seppur, per il colestrolo, ai livelli alti. Cefchi di avere un'alimentazione ricca in pesce, futta e verdura , con pochi grassi; il pesce , tranne i crostacei, è utile perchè contiene omega tre che incide sui valori di HDL
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 192XXX

La ringrazio per la sollecita risposta,ma la mia preoccupazione è dovuta al fatto che i valori di riferimento,riportati sulle mie analisi sono:
HDL donna > 65
LDL 0,0-150,0
Totale < 200
Per quanto riguarda la dieta, seguo già da tempo un'alimentazione come quella da Lei indicata e mangio pesce quasi tutti i giorni.
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sì, è vero che HDL più alto è, meglio è però va valutato insieme agli altri valori ed i suoi valori di colesterolo e LDL rientrano nella norma; continui ad avere un'alimentazione corretta, al più potrebbe integragre HDL con prodotti specifici a base di omega tre che può trovare in farmacia
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 192XXX

La ringrazio per il chiarimento, seguirò il suo consiglio sugli integratori per l'omega 3.