Utente 876XXX
Buon giorno,

sono donatrice di sangue e mi hanno chiamato dal Policlinico (Mi) per urgenza mancanza di sangue. Ho appuntamento questo venerdì 15 aprile.
Io e mio marito però stiamo cercando una gravidanza e (secondo ovulazione) potrebbe essere successo qualcosa in questi giorni.
So che non potrò donare (per 12 mesi) una volta che saprò di essere incinta, ma finché non lo so?
Si dice che finché non si sa, si può donare. Ma se fa male al futuro nascituro dopo la "sua scoperta", non gli fa male anche prima che non si è ancora "scoperto"? Perché comunque "lui" c'è.
Il fatto è che anche se facessi il test ora e fossi incinta non uscirebbe nulla. Non so cosa fare e cosa è giusto fare.
Io ci terrei molto a donare, ma vorrei anche essere sicura di non perdere un'eventuale gravidanza.

Vi ringrazio molto se riuscirete a risolvere il mio dubbio.
Un caro saluto.

Alessandra.

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve Alessandra.
In questo caso di incertezza direi di non donare. Per lei non costituisce obbligo (forse morale), quindi direi di farlo una volta definita la cosa. Può comunque avvisare che non intende farlo per ora per motivi personali.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 876XXX

Gentile Dott. Cimminiello,

la ringrazio molto per la pronta risposta.
Anche i medici dello staff sono stati d'accordo con Lei e ieri non ho donato.
Vorrà dire che compenserà mio marito. (Si è quasi 'convinto')
:-)

Alessandra.

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Brava Alessandra per la sua nobile opera di convenzione verso suo marito.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!