Utente 182XXX
Buona sera a tutti.

Vi contatto perchè negli ultimi tempi mi stanno assalendo dubbi pericolosi nell'ambito della analisi del sangue.
Mi spiego meglio.

Tra poco dovrò sostenere esami del sangue per un concorso pubblico in Aereonautica che prevede le analisi del sangue per i seguenti valori:
- emocromo completo;
- VES;
- glicemia;
- creatininemia;
- trigliceridemia;
- colesterolemia;
- bilirubina totale e frazionata;
- gamma GT;
- transaminasemia (GOT – GPT);
- attestazione del gruppo sanguigno.
- esame dei markers dell’epatite B e C
- test di accertamento della positività per anticorpi per HIV


Facendo pesi in palestra con l'obiettivo dell'aumento di forza e di massa muscolare assumo integratori delattosati (ne sono intollerante) di proteine del siero del latte (rapido rilascio), delle caseine (lento rilascio), lattoalbumine ecc. Comunque sempre prodotti di una ditta che è riconosciuta a livello internazionale per affidabilità e assenza di sostanze come aspartame lattosio acesulfame K ecc e per non rischiare non eccedo oltre i 60gr al giorno 1 mese si e 1 no.

Assumo anche stimolatori dell'ossido nitrico (che ha i seguenti ingredienti: AAKG-Arginina chetoisocaproato-ornithina alfa-chetoglutarato) e creatina monoidrato (1 si e 2 no 6 grammi al giorno).

Il tutto 1 mese si e 1 no per non affaticare troppo reni e fegato.


Tuttavia ho paura vista l'importanza per me di questo concorso, che qualche valore possa essere alterato (e quindi farmi scartare) da questi integratori.

E' una paura fondata?
Spero che mi possiate aiutare.

Ciao e grazie a todos

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non credo ci siano problemi anche se io, mia opinione personale, non condivido tutti questi integratori.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 182XXX

L'integratore di creatina monoidrato centra niente con la creatininemia delle analisi?

grazie

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
E' soltanto una piccola parte della creatina assorbita che viene trasportata al muscolo, la quota maggiore rimane nello spazio extracellulare portando a livello muscolare un muscolo più voluminoso ma meno definito ; comunque la creatina è in relazione con la creatinina perchè viene escreta come tale ( creatinina ) dai reni.
Un saluto

A. Baraldi