Utente 221XXX
Nel gennaio sel 2010 ho effettuato colonscopia e gastroscopia ambedue con esito negativo. Riporto qui di seguito gli ultimi esami a seguito di donazione:
Trigliceridi 251 > 10-150
sideremia 39 < 60-160
ferritina 12 < 20-300
rbc 6.21 > 4.20-5.80
hbg 14.7 12-18
alfa1 3.7 < 4.8-10.1
alfa2 8.4 < 8.5-15.1

Mangio carni rosse in abbondanza. Qual'è la causa dei valori bassi in particolare sideremia e ferritina?

[#1]  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile signora,
l'entità delle "scorte" di ferro è la risultante dell'equilibrio tra quanto di questo elemento si riesce ad introdurre (ed assorbire) e quanto invece se ne perde (es. emorragie più o meno evidenti).
Nel caso specifico è impossibile risponderLe compiutamente, dal momento che non è possibile valutarla come si dovrebbe.
Le si può far notare che l'attività di donazione di sangue intero alla lunga può determinare un progressivo impoverimento dei depositi di ferro; allo stesso modo però c'è da dire che gli accertamenti endoscopici (eseguiti per quale motivo?) sono stati eseguiti ormai più di un anno e mezzo fa.
Detto questo, sempre a grandi linee e secondo quanto riferisce, in assenza di un quadro clinico che desti sospetto per qualcosa (se dona il sangue vuol dire che è in buona salute), per stare ancora più tranquilli potrebbe essere utile ripetere delle banali ricerche di sangue occulto nelle feci per escludere un sanguinamento occulto.
Saluti,

[#2] dopo  
Utente 221XXX

La gastroscopia, la colonscopia unitamente all'esame per la celiachia diedero tutti esito negativo ed effettuai tali esami proprio per la sideropenia riscontrata e che ancora mi porto dietro

[#3]  
156628

Cancellato nel 2015
La mia domanda era formulata per sapere se era già stata dimostrata la presenza di sangue occulto nelle feci. Immagino di no, a questo punto (se la ricerca è stata eseguita).
Ad ogni modo, passato tutto questo tempo e trattandosi di un esame economico e non invasivo, provvederei a ripeterlo (almeno 3 campioni). In alternativa può comunque pensare che la sideropenia sia una condizione mantenuta dalle donazioni di sangue.
Cordialmente,