Utente 224XXX
salve, ho 34 anni e premetto che ho avuto il linfoma di hodking nel 2005 e risolto con 1 ciclo di chemio e 1 di radio. 2 mesi fa ho avuto una sincope con conseguente trauma cranico risolto.la notte della sincope diciamo dopo circa 8-9 ore dalla caduta ho avuto un picco febbrile di 38° gradi durato circa 24 30 ore non di piu.il medico di famiglia mi scopre una faringite, mi da le cefalosporine per 15 giorni dopodichè mi sento meglio. a distanza di 2 mesi non ho febbre ma ho iniziato a scoprire un linfonodo ascellare ho fatto l'ecografia è di 1 cm e mezzo circa ma non risulta essere patologico perchè di forma ovoidale ecc. altri linfonodi sono presenti al collo bilateralmente ma ugualmente non patologici. ad oggi mi sento i linfonodi anche all'inguine. ho fatto tutte le analisi generiche del caso e quelle delle malattie infettive CMV EBV EBNA, sono presenti le igg, mentre le hav, hcv, hbv..., sono negative PCR, VES tutte negative.
cosa posso fare ancora di esami per capire cosa sta succedendo?
la ringrazio cordialmente e le porgo distinti saluti.
la prego mi consigli qualcosa perchè ho paura che stia succedendo qualcosa!!!!

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Non si allarmi. Utile che faccia consulto CLINICO con i colleghi che l'hanno seguita in passato.
Utile ripetere esame ecografico a distanza di circa 45 giorni dal precedente.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!