Utente 226XXX
Gentili Dottori,mia madre, 42 anni, ha effettuato qualche giorno fa gli analisi del sangue. I risultati non sono del tutto confortanti, sono presenti addirittura 15 valori fuori norma. Premettendo che il motivo per cui si è fatta le analisi è stato un malore causato da tachicardia, elenco i risultati:
-albumina 51.8 ( min 55.8)
-gamma 2.08 (max 1.51 g/dl) 25.0 (max 18.1 %)
-proteine totali 8.3 (max 8.0)
-rapporto albumina/globulina 1.7 (min 1.10)
-banda monoclonale in zona gamma
-colesterolo HDL 65 (max 60)
-AST 12 (min 15)
-VES 29 (max 12)
-RDW SD 49.8 (max 48)
-RDW CV 17 (max 15)
-Hct 34,5 (min 35)
-Hgb 10.7 (min 12)
I valori della tiroide sono:
-TSH 7.67 (max 3.600)
-AB anti-tireoperossidasi 108.40 (<16.00)
-AB anti-tireoglobulina 283.50
Oltre ad essere affetta da ipotiroidismo (ha già effettuato la visita dall'endocrinologo che le ha prescritto la pillola) vi è correlata una seconda patologia? QUALE??? Vi prego cortesemente di rispondere perchè sono tanto preoccupata.Vi ringrazio.Distinti saluti
P.S. "tra gli argomenti principali" inserisco leucemie acute mieloidi ma perchè non saprei che altro mettere io vorrei un consulto proprio per sapere cosa potrebbe essere...grazie infinite

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Verosimile gammopatia monoclonale di incerto significato o di accompagnamento alla tiroidite.
Utile consulto ematologico per sottoporla ad esami di approfondimento atti ad indagare la gammopatia.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!