Utente 228XXX
bungiorno, devo premetter che gia da un po di tempo che faccio uso di questo sito , e mi trovo benissimo , sieti veramente bravissimi e gentilissimi.vado al dunque.......ieri sono stata in ospedale per fare gli esami prericoveri, perche ho un polipo all'endometrio, quando ho visto i risultati degli esami del sangue mi sono accorta che l'unica stellina e sul PTT cioe tempo di tromboplastina parziale, .....io ho 25.... l'ospedale davi i valori entro il 26 -30, intanto volevo chiedere se i valori entro i limiti che da l'ospedale sono coretti cioe 26 - 30 perche ho guardato un po su internet e davono valori molto piu alti, dunque vorebbe dire che io sono spacciata. in piu c'e un'altro problema che purtroppo ho familiarita da parte di padre che ha gia avuto 3 emboli il primo molto forte tanto che e vivo per miracolo. guardi sono nel panico completo ho una paura folle di essere sempre a rischio trombi e emboli ecc. tra l'altro il24 11 2011 aveto fatto degli esami di controllo cioe omocisteina 39,70 (5,00-15,00) antitrombina111 97,0 (75,0-120,0) proteina S 109 (50- 130) proteina C 113 (70-140) aPCR 0,99 ratio (0,80-1,20) SCT screening 1,00 ratio ( o,80 -1,20) DRVV screning 1,02 ratio (0,80-1,20) autoanticorpi anti-cardiolipina (igG) METODO elisa 0,2 GPL U ml valori di riferimento o-10 negativo 11-40 basso positivo 41-80 positivo medio alto positivo autoanticorpi anti-cardiolipina (igM) ( metodo elisa) 12,0 MPL U / ml valori di riferimento 0-10 negativo 11-40 basso positivo 41-80 positivi medio 80 alto positivo. spero che si capisca quello che ho scritto ma la mia preocupazione piu grande e la domanda iniziale ..... cioe il ptt tempo di tromboplastina parziale sono a rischio di trombi embolie cosi via? vi ringrazio in anticipo attendo ansiosamente una vostra risposta, grazie ancora

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il PTT va bene e non pone problemi; sono corretti i range ospedalieri; riguardo l'omocisteina è un po' alta ; deve cercare di ridurre la quota di carne, soprattutto rossa, mangiare molta frutta e verdura soprattutto quella a foglia larga; poi parli con il suo medico per un'eventuale supplementazione di ac. folico
Un saluto

A. Baraldi