Utente 198XXX
salve,
ecco che scrivo perché mi è venuta questa paura.
Sono una ragazza di 31 anni piuttosto ipocondriaca e "vedo" tumori da tutte le parti.
Premetto un paio di cose. Soffro di colon irritabile dal 2009 (nel 2012 fatta sonofgrafia completa dal gastroenterologo ai vari organi tutto nella norma e calprotectina anche pefetta).
Premetto anche che è da qualche anno che ho una pallina sopracutena di grasso sul cuoio capelluto, l'ho fatta vedere più volte al mio dottore di famiglia che mi ha sempre detto che non è niente di grave e tra 10 giorni vado a farmela togliere da lui perché si è ingrossata e comincia a darmi un po fastidio.
Ora mi sono resa conto che me ne sono sbucate altre 3 piccolissime ma tutto attorno ad esse mi prude e a volte mi tira il cuoio capelluto. Ho una rosa in cima alla testa e li anche mi gratta spesso. Inoltre mi escono sempre dei tipo brufoli sul viso...e ho paura siano qualcosa di brutto.
Ora parlando con un collega mi sono resa conto che i sintomi sono quelli di un linfoma...e guardando su internet per parecchio tempo...in effetti corrispodono!
Ho mal di testa, stanchezza generale, stanchezza agli occhi, gambe che si irritano facilmente dando prurito (non ho febbre, non mi sembra di aver perso kg e l'appeito non manca), a volte la voce, mentre sto parlando, si abbassa e dopo tossisco un po e risale...!
Lunedi ho fatto la crema depilatoria a gambe ed inguine. Mercoledi sera messo il pigiamo appena lavato e subito le gambe pizzicavano.
Questa sera fatto bagno caldo (quasi bollente), quando son uscita ho messo una crema idratante (di una buona marca) anti rossore, anti secchezza (cmq ho visto ha dentro un po di Alchool). Appena messa le gambe sono diventate rosse a "macchie-puntini" dal ginocchio in giu...bruciava un po...poi pizzicava e adesso sembra essere passato.
Inoltre ho sentito le gambe deboli e a volte delle scossette muscolari...e sento anche delle piccole stilettate all'inguine e a volte un po di piccolissime fitte al seno.
Premetto che sono stata oggi dal ginecologo e presumo che se avevo linfonodi ingrossati o qualcosa al seno lo avrebbe notato...o no?
Io non detto niente perché oggi non sentivo ancora questi due sintomi di inguine e seno.
Quindi, da quel che mi sembra, di linfonodi ingrossati per ora non ne ho...mi tocco tutta ma non non sento.
Sento le gambe e l'anca debole....premetto che ho avuto due attacchi di diarrea sta sera...e poi sento appunto l'inguine che tira e che mi da dei colpetti...non è dolore..ma fastidio...e a volte sento anche un po il seno dolente.
Ieri mattina ho fatto gli esami del sangue completi e martedi vedremo i risultati.
Ripeto che non ho febbre, non ho sudorazione notturna. Ho "solo" i sintomi sopra elencati. Cosa ne pensa? posso stare tranquilla? oppure cè la possibilità che sia un linfoma? Se tocco braccia, seno e inguine sento tutte delle palline e non devo andare in profondità per sentirle....cè da temere? grazie mille per la vostra sempre infinita professionalità.
sal

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Io credo che l'unico suo problema sia un'ansia del tutto immotivata. I linfomi non si diagnosticano su internet o solo perchè c'è qualche linfonodo ingrandito ( tra l'altro neanche fatti vedere dal suo medico ma valutati da lei stessa ); ne parli con il suo medico che magari le farà fare un'ecografia di questi linfonodi per sua totale tranquillità, ma le do un consiglio: lasci stare internet e la medicina "fai da te" perchè in internet , lei lo sa, si passa dalle stalle alle stelle. SEgua i siti seri ed affidabili come questo di Medicitalia e non cerchi da sola le risposte
Un saluto

A. Baraldi