Utente 322XXX
Salve,
Sono mesi ormai (una decina) che ho linfonodi ingrossati vicino le orecchie, uno sul collo, alcuni dietro la testa e due sull'inguine.. A febbraio (presentando gli stessi sintomi) sono andato dal medico curante e mi disse di non aver paura, di non preoccuparmi e che pribabilmente non erano nulla di grave, inoltre in quel periodo feci anche un esame del sangue e non era emerso nulla di problematico e di strano, uno due valori di pochissimo elevati ma nulla di rilevante.. Ammetto di non avere altri sintomi particolari (tranne a volte durante il giorno un dolore/fastidio al lato sx dell'addome sotto il costato, ma non particolarmente intenso). Questi linfonodi sono ingrossati da molto tempo ormai e al tatto non mi sembra che aumentino nè diminuiscano di grandezza.. Devo preoccuparmi? Può essere una cosa genetica o c'è sotto qualche problema?
Grazie in anticipo. Attendo con ansia una risposta.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'entra nulla la genetica. Da quanto scrive (ha eseguito la visita con il curante ) è probabile che si tratti di linfonodi reattivi (=reagiscono ingrossandosi) che hanno scarso significato patologico.

Utile un monitoraggio tramite il curante e intanto non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html

https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113

https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni

https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 322XXX

Grazie per la risposta.. Ormai mi sono abituato a conviverci! Ma sono ingrossati e indolenti da molto tempo, per questo ero un po preoccupato. Ma se anche lei mi conferma che in mancanza di altri sintomi posso stare tranquillo la ascolto e tra un mesetto quando finirò gli esami all'università andrò a farmi visitare un'altra volta.

[#3] dopo  
Utente 322XXX

Ho notato anche la presenza di più di un linfonodo altezza inguine e uno nuovo comparso a sx del collo.. Tutti indolori e dimensioni simili! Altri sintomi nessuno