Utente 412XXX
Buongiorno dott. Allora fatto settimana scosrsa dopo eco che evidenziava nodulodi 5cm con areee di dismogeneita di 1.8 e 1cm e linfonodi ascellari a corticale ispessita il medico mi fa subito trucut alla massa risonanza e attendo ancora gli esiti ma mi ha precluso che non vada bene... sono preoccupatissima perche nel frattempo ha richiesto anche una tac che faro giorno del ritiro istologico... perche chiedere tac prima di avere referti rison. E biopsia vuol dire che pensano al peggio a un tumore gia metastizzato...? Ho paura i linfonodi con corticale ispessita vuol dire che saranno x certo malati? Sento dolore fisso dietro alla scapola e tipo dolorini in tutte le articolazioni potrebbe essere il tumore avanzato li sento gia da qualche mese prima di andare a fare i controlli

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La biopsia si fa per avere un esame istologico definitivo su una lesione di 5 cm che alla sua età DEVE essere asportata indipendentemente dall'esito della microbiopsia.

I dolori non hanno nulla a che vedere con il sospetto di metastasi. E possono persino aumentare in relazione al suo comprensibile stato di stress ed ANSIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 412XXX

Grazie ieri mi han dato istologico her2 positivo grado G3 risponde al 40% agli ormoni e alle terapie biologiche tipo duttale...
Ho letto che questo tumore e veloce il mio del 30% mi han detto come proliferaizone sinceramente viste dimensioni e altri dati è alta la possibilita che sia metastatico grazie

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma questo non vuol dire nulla se non che deve provvedere alla terapia chirurgica ( e/o terapia neoadiuvante) come suppongo Le abbiano già suggerito
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 412XXX

Ho visto che i casi come il mio la poss. Di guarigione è minima ieri mi hanno fatto una tac torace e addome anche se avevano gia risonanza del seno devo aspettare meta sett prossima per avere un riscontro con oncologo sono spaventata se trovassero altro in giro sarei spacciata è possibile che la biopsia abbia sbagliato che magari da G3 possa essere anche peggio visto che è stata eseguita senza eco guidata magari i campioni presi erano vicini alla massa peggiore il male al fianco dx peggiora ora lo sento anche sotto le costole anteriori e nell altro seno

[#5] dopo  
Utente 412XXX

Buongiorno,
le scrivo nuovamente in quanto mi ha chiamato la dott.ssa che mi dice che la tac è negativa mi attendono da oncologo venerdì per discutere il piano, subito mi era parsa un ottima notizia poi ho realizzato che da un giorno all altro il risultato della tac potrebbe cambiare giusto? la mia domanda è al momento della Tac vuol dire che il tumore è fermo li confinato nel seno? non ci sono metastasi a polmoni o altri organi ma con quell esame avrebbero visto anche quelle alle ossa? leggo di micrometastasi che non si vedono ma dalla tac cosa vedono esattamente nel senso hanno una immagine reale del tumore e di dove sia esteso giusto? la risonanza che avevo fatto prima era ancora da refertare ma con la tac hanno un uguale riscontro giusto se era negativa quella talla risonanza non possono aver visto di peggio o cambia?
grazie mille

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' comprensibile la sua ansia, ma cerchi di attenersi ai fatti = la TAC è NEGATIVA e non si avviti sui fantasmi delle SUE paure.

Il tumore è una malattia CURABILE, ma purtroppo si associa ad una malattia meno curabile, cioè la PAURA DEL CANCRO.

Legga a poco a poco i commenti del nostro forum. dove partecipano donne con prognosi sfavorevoli che giustificherebbe un eccesso di paura

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/44/Come-si-calcola-il-risch

Leggere le esperienze delle compagne di avventura aiuta a gestire meglio la paura....e vedrà che dopo poco tempo comincerà a scrivere anche Lei (^___^) anche perchè Le rimane ancora qualche salitella prima di venire a capo della sua storia clinica

Eviti di leggere informazioni sulla rete che parlano solo di statistiche .

Legga perché

http://www.senosalvo.com/mai_perdere_la_speranza.htm

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/4700/Dare-sempre-speranza-i

E se vuole diventare una Ragazza Fuori di Seno in grado di controllare la PAURA

http://www.senosalvo.com/ragazzefuoridiseno/menu_ragazzefuoridiseno.htm

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 412XXX

Buona sera dott. Le chiedo un nuovo parere ho incontrato la senologa che a fronte dell esito della risonanza ha preferito rifarmi fare un eco x i linfonodi che a quanto dire da rmn tac e eco sbrano di tipo infiammatorio lei ha detto classici di chi si depila ma non compromessi cosi vista la morfologia del mio seno piccolo con ghiandola piccola ha deciso che meglio fare mastectomia subito e chemio dopo perche dice che ridurlo non cambierebbe il tipo di intervento e visto che le condizioni pur essendo un tumore aggressivo ecc... sono pronti all operazione vorrebbero gia operarmi il 22 non capisco se sia positivo oppure sto sbagliando correndo troppo.... vogliono farmi scintigrafia ossea prima è normale ??? A cosa le serve ?? Grazie alessia

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Normale indagine di stadiazione
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com