Utente 166XXX
Buongiorno,
ho 25 anni e da sabato pomeriggio, quindi tre giorni fa, ho iniziato a sentire un dolore presumibilmente ascellare che non riuscivo a localizzare in modo preciso poiché sembrava estendersi sia al braccio sx che al seno sx. Ad oggi mi sono svegliata con il capezzolo sinistro decisamente più gonfio dell'altro, con una escrescenza bianca in punta, che in modo alternato pulsa e pizzica. L'ascella da ancora fastidio, ma la cosa strana è che percepisco anche un dolore ai lati del collo molto forte. La sensazione è quella di quando si ha il torcicollo, ma tastando l'area mi sono accorta che sento chiaramente i linfonodi del collo gonfi e reattivi. Cosa potrebbe essere? Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' vietato fare diagnosi a distanza senza una visita, ma da quanto descrive senz'altro nulla di preoccupante in senso oncologico.
In primis coinvolgerei il curante per fare il punto della situazione.

Intanto legga

Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 166XXX

Buongiorno Dottor Catania,
la ringrazio per l'attenzione. Quest'oggi ho in appartamento col medico curante.

Saluti.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Bene
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com