Utente 428XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 20 anni. Sono circa due mesi che riscontro questo gonfiore ed indurimento eccessivo della parte interna di entrambi i seni, accompagnato anche da sensibilità ai capezzoli, pensavo fosse un gonfiore dovuto al ciclo, ma i sintomi sono rimasti invariati.
Inoltre, da ormai due settimane ho un ingrossamento ed indurimento dei linfonodi inguinali, sono dolorosi solo se esercito pressione con le dita.
Ad Ottobre ho avuto il primo episodio di febbre con vari sintomi influenzali, sabato scorso è ricomparsa la febbre alta senza altri sintomi ma durata una sola notte. Di recente soffro ho cominciato a soffrire di sudorazioni notturne.
In attesa di risposta, ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Riguardo al seno i disturbi sembrano da quanto descrive di tipo funzionale (ormonale) anche se non sempre ciclici.

Legga
Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Il resto non ha alcuna correlazione con il seno.

Ne parli con il curante che la rassicurerà senz'altro.

Tanti saluti
Salvo Catania

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 428XXX

La ringrazio. Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com